partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Beatrice Venezi
Opera
La Fura dels Baus
Free Bach 212. Recensione
Semiramide
Di Gioachino Rossini
L'Amour des Trois Oranges
di Sergej Sergeevič Prokof'ev
Il Nabucco
Di Giuseppe Verdi
Un flauto magico di Mozart
Regia di Peter Brook
Carmina Burana
Cantata scenica per soli, coro e orchestra di Carl Orff
Compagnia Lavoro Nero Teatro
Jsb - Come Bach
Béla Bartók
Protagonista al Maggio Musicale Fiorentino
La Metamorfosi
Di Silvia Colasanti

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  24/05/2022 - 21:33

 

  home>live > teatro_musicale

Scanner - live
 


Beatrice Venezi
Opera
Con Time Machine Ensemble alla scoperta della musica (classica) del futuro
Mercoledě 14 ottobre 2020 in esclusiva toscana al Teatro Verdi di Montecatini

 




                     di Giovanni Ballerini


"Talvolta anche nei miei concerti c’č chi guarda piů al mio look femminile, alla mia visibilitŕ che a come dirigo. Mi consola il grande affetto del pubblico. I concerti si fanno per comunicare con la gente. Che poi, magari riempie teatri forse anche grazie al sorriso di una ragazza giovane entusiasta del suo lavoro. Credo che l’entusiasmo sia la cosa piů contagiosa del mondo”.
Continua a sperimentare un approccio personale e moderno alla classica Beatrice Venezi (direttore ospite principale dell’Orchestra della Toscana, direttore principale dell’Orchestra Milano Classica e direttore principale dell’Orchestra Scarlatti Young), che mercoledě 14 ottobre propone il concerto “Opera”, un progetto che celebra i piů noti brani d’opera di tutti i tempi in esclusiva toscana al Teatro Verdi di Montecatini. Si tratta di una nuova produzione che punta su una nuova esperienza di fruizione della musica classica e operistica, in cui la direttrice d’orchestra lucchese, classe 1990 e Time Machine Ensemble (un gruppo di 10 musicisti versatili e dinamici, molti dei quali sotto i 25 anni) si dilettano a condividere con il pubblico la musica del futuro.
Lo spettacolo - concerto si caratterizza come un viaggio nel tempo attraverso celebri brani d'opera ricomposti da compositori di oggi: Giuseppe Vessicchio, Lamberto Curtoni, Naomi Berill, Cristian Carrara, Marco Attura, Federico Gon. Il risultato č un innovativo progetto perfettamente nelle corde di Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra che la rivista internazionale Forbes ha citato tra i 100 under 30 leader nel futuro.
“La musica classica č un bene globale, una bellezza che appartiene a tutti!" sottolinea la Venezi nel suo ultimo libro ( Allegro con fuoco. Innamorarsi della musica classica edito Utet), anche in "Opera", l’intento e liberare la musica classica dagli stereotipi, anche quelli dell'immagine, non a caso per questa performance Time Machine Ensemble e Beatrice Venezi saranno a piedi nudi sul palco. L'intento di “Opera!” č far percepire la musica lirica risuona in modo del tutto nuovo. per questo ogni brano in programma č vestito con una texture originale, in cui i musicisti sono immersi grazie a video proiezioni a tema. Le musiche: dall’ “Aida” di Verdi al “Serse” di Händel, e poi Vivaldi, Bellini, Purcell, Puccini, Rossini, Debussy, Di Capua e Francesca Caccini (la prima donna a scrivere un’opera) sono il fulcro di uno spettacolo musicale, ma dal taglio teatrale, dove tutto, dall’abbigliamento dei musicisti al loro modo di disporsi sul palco, fino al light design č pensato per proporre un’esperienza immersiva allo spettatore.

PROGRAMMA

Beatrice Venezi direttrice d’orchestra
Time Machine Ensemble: Flauto, Oboe, Clarinetto, Fagotto, Percussioni, 1°Violino, 2°Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso da un’idea di Cristian Carrara
Scrittura musicale a cura di: Giuseppe Vessicchio, Cristian Carrara, Lamberto Curtoni e Naomi Berril.

1. Va pensiero (Verdi)
2. Caccini Variations (Caccini)
3. Ombra mai fu da “Serse” (Haendel)
4. Sinfonia da “Il Farnace” (Vivaldi)
5. The cold song (Purcell)
6. Casta Diva (Bellini)
7. Lascia ch’io pianga (Haendel)
8. Senza Mamma (Puccini)
9. Dido’s lament (Purcell)
10. I’ te vurria vasa (Di Capua)
11. Eclipse (Dvorák)
12. Sunrise in the Alps (Rossini)
13. Clair de Carmen (Debussy)
14. Siam navi all’onde algenti (Vivaldi)
15. Tarantella dall’Aida (Verdi)

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner