partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Batracomiomachia
La versione di Leopardi
La Biennale di Venezia
Gli appuntamenti 2022
Musica in scena
Un progetto multidisciplinare
Biennale College
Terza edizione
Crave
Di Sarah Kane
Era la nostra casa
Scritto e diretto da Nicola Zavagli
Teatro popolare d’arte
Tutto Scorre - una favola nera
Tre donne in cerca di guai
Regia di Nicasio Anzelmo
Call Me God
Finalmente l'edizione italiana
Piero della Francesca
Il punto e la luce

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  19/05/2024 - 06:30

 

  home>live > appuntamenti

Scanner - live
 


Third Angel
Presumption
Con Lucy Ellinson e Chris Thorpe. Scritto da Alexander Kelly, Chris Thorpe, Rachael Walton, regia e scene Alexander Kelly e Rachael Walton, luci James Harrison, Martin Fuller, suono David Michel, direttore di scena Helen Fagelman
Prima nazionale in inglese con sottotitoli in italiano al Teatro della Limonaia il 3 e 4 ottobre 2007 alle 21

 




                     di Giovanni Ballerini


Intercity 20, presentazione del festival 2007
Presentazione, Rodrigo Garcia, A un certo punto ...
Recensione, Rodrigo Garcia, A un certo punto ...
Intervista a Rodrigo Garcia
Jimmy, di Marie Brassard
Alias Godot, Regia di David Ferry, 2006
La compagnia Third Angel, Presumption, 2007
Compagnie Yvette Bozsik, Miss Julie, 2007
Patricia Portela, Wasteband, 2007
Akhe, Faust in cube. 2360 Words, 2007
La nuova tonaca di Dio, Nature morte dans un fossé, di John Clifford Tri-boo e di Fausto Paravidino, 2007


La compagnia Third Angel presenta il 3 e 4 ottobre 2007 al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino Presumption, un geniale spaccato del vivere, crescere e andare alla deriva insieme.

Il quarto appuntamento di Intercity 20, iniziativa all’interno di Teatri Aperti , è uno spettacolo sull’amore, sul tran tran quotidiano di una convivenza. Quando il tempo passa c’è meno spazio per i romanticismi, per le passioni e le azioni di ogni giorno scorrono in fretta, senza lasciare apparenti tracce.

La compagnia britannica Third Angel, acclamata internazionalmente, ha uno stile teatrale originale, ironico e visivo, che unisce la nuova scrittura con una bellissima performance intima.

In Presumption la relazione dei due personaggi si decostruisce lentamente mentre si crea l’esperienza teatrale, anche scenicamente, con la costruzione della scena. E via via che il quadro della scena si costruisce, il loro rapporto si delinea sempre più chiaramente.

Un palco vuoto, eccetto per alcune strisce bianche per terra che segnano le posizioni degli elementi domestici. Arredi. Oggetti. Cose. Un tavolo, sei sedie. Precariamente trasportati, accuratamente posizionati. Comincia la prima scena: una festa dopocena, gli ospiti se ne sono andati. Stop. Necessità di altri elementi d’arredo. Ricomincia la scena. Dall’inizio.

Tom e Beth sono la classica coppia sulla trentina dei nostri giorni: due persone che gradualmente parlano di meno e lentamente pretendono di più. Negli ultimi sette anni hanno costruito la loro vita insieme, comprando tante cose, condividendo amici, e assimilando ricordi comuni. Non hanno avuto un momento in cui chiedersi se era ciò che realmente volevano. Procedono, così. Domande che vengono fatte, risposte che non vengono ascoltate.

I Third Angel, sono una compagnia residente a Sheffield (UK) che si occupa di performance contemporanee, un mix di teatro, istallazioni, film, video art, documentari, fotografia e design. La compagnia ha presentato i suoi lavori in teatri, gallerie d’arte, cinema, parcheggi, piscine, su internet e in televisione, in una cella frigorifera a Leicester e in un bagno pubblico di Bristol. Dalla sua nascita, nel 1995, ha partecipato a molti festival in Gran Bretagna e in Europa: Germania, Ungheria, Svizzera, Belgio, Portogallo, Francia e Spagna.

“A noi interessano le piccole ed intime cose della vita, quello che spesso viene nascosto sotto il tappeto: il valore dell’esperienza individuale, la bellezza colta nei minimi dettagli della vita di ogni giorno e il sorprendente potere emotivo dei ricordi e dei luoghi. Gli spettatori vengono coinvolti in veste di cospiratori, voyeurs e testimoni.”

Alexander Kelly e Rachael Walton sono i fondatori e i direttori artistici della compagnia Third Angel; si occupano di organizzazione, regia, scenografia, drammaturgia e, infine, recitano. Conducono anche il corso innovativo della compagnia Creative Learning, insieme a istituzioni educative di tutta Europa e collaborano al di fuori di Third Angel nella creazione di video, film, performance, fotografia e arti visive.

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner