partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Batracomiomachia
La versione di Leopardi
La Biennale di Venezia
Gli appuntamenti 2022
Musica in scena
Un progetto multidisciplinare
Biennale College
Terza edizione
Crave
Di Sarah Kane
Era la nostra casa
Scritto e diretto da Nicola Zavagli
Teatro popolare d’arte
Tutto Scorre - una favola nera
Tre donne in cerca di guai
Regia di Nicasio Anzelmo
Call Me God
Finalmente l'edizione italiana
Piero della Francesca
Il punto e la luce

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 10:03

 

  home>live > appuntamenti

Scanner - live
 


Batracomiomachia
La versione di Leopardi
Drammaturgia interpretazione e regia di Andrea Macaluso
Per Materia Prima Festival domenica 3 marzo 2024 alle 16 al Teatro Cantiere Florida di Firenze. foto di scena Carlo Settembrini

 




                     di Giovanni Ballerini


Frankenstein dei Motus al Materia Prima Festival 2024
Batracomiomachia al Materia Prima Festival 2024


Buone nuove dal www.materiaprimafestival.com, che dopo la prima toscana di Frankenstein (a love story) dei Motus, presenta al Teatro Cantiere Florida di Firenze domenica 3 marzo 2024 alle 16 una storia antica quanto l’uomo che, scritta con rime ottocentesche, parla del presente come solo i classici sanno fare. Stiamo parlando della La Batracomiomachia, ovvero in greco antico La battaglia delle rane e dei topi, una delle più antiche parodie di tutti i tempi. Questa caricatura dei poemi epici è stata in passato erroneamente attribuita a Omero, ma in realtà non si sa chi ne sia l’autore. Cosa che non ha impedito a questa storia di attraversare i secoli. Non a caso ne fu affascinato anche il giovane Giacomo Leopardi che, appena diciassettenne, ne realizzò una scintillante traduzione in endecasillabi, che fu da lui utilizzata come punto di partenza per trattare, sotto la veste favolistica, il fallimento dei moti rivoluzionari che tra il 1820 e il 1821 si diffusero in Italia contro i regimi assoluti, satireggiando gli austriaci (rappresentati dai granchi, alleati delle rane), i Borbone (rane), e gli insorti liberali napoletani (i topi), dando vita a quella che è considerata la più estrosa e divertita e irriverente tra tutte le sue opere. E’ proprio la versione leopardiana che sarà in scena al Florida grazie ad Andrea Macaluso, che ne firma la drammaturgia e la regia e, solo in scena, evoca la battaglia attraverso parole e suoni. Macaluso, che come regista e drammaturgo ha già in passato affrontato il tema favolistico, in spettacoli come “Le fiabe di Andersen” prodotto dal Teatro della Toscana o “Pinocchi” da Collodi (Carpe Diem Festival), questa Batracomiomachia offre una sfida giocata nel solco dell’ironia e della performance. In linea insomma con lo spirito de Il Lavoratorio, lo spazio culturale dedicato alle arti performative fondato da lui a Firenze nel 2016.

“Batracomiomachia” di Andrea Macaluso, domenica 3 marzo alle 16 al Teatro Cantiere Florida di Firenze per Materia Prima Festival

Info:
Replica in matinée lunedì 4 marzo ore 10.00 sempre al Teatro Florida, info e ingressi: www.materiaprimafestival.com

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner