partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


La bastarda di Istanbul
Riduzione e regia Angelo Savelli
L’Ultimo harem
di Angelo Savelli
Una firma per Cargo
La petizione
Le Cognate
Di Michel Tremblay
Napolisciosciammocca
Cauteruccio canta Napoli
Teatro dei Giovani di Spalato
Compie 70 anni
Ubu Roi
Di Alfred Jarry
Los Hermanos Macana
Tango Macho
Compagnia Marta Carrasco
No sé si
Sogno di una notte di mezza estate
Di William Shakespeare

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  24/09/2018 - 19:57

 

  home>live > cult

Scanner - live
 


Sogno di una notte di mezza estate
Di William Shakespeare
Messo in scena da una compagnia di comici. Traduzione e adattamento Giole Dix e Nicola Fano, con Alessandro Betti, Maria Di Biase, Katia Follesa, Maurizio Lastrico, Corrado Nuzzo, Marco Silvestri, Marta Zoboli. E con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. Regia Gioele Dix
Il 15 febbraio 2012 alle 21,30 al Nuovo Teatro Verdi di Montecatini Terme, dal 15 al 18 marzo 2012 al Teatro Verdi di Firenze, dal 20 marzo al 1 aprile al Teatro Nuovo di Milano

 




                     di Giovanni Ballerini


"Comici e musicisti sono spiriti liberi, eppure meticolosi. Sono improvvisatori e scienziati. Sanno andare in profondità senza perdere leggerezza. In questa versione del Sogno, ambientata in una sorta di selva periferica post industriale, le tradizionali gerarchie fra i personaggi vengono sovvertite. È la compagnia dei comici artigiani a dominare la scena, a impadronirsi a sorpresa di tutti i ruoli e a diventare il perno essenziale attorno a cui ruota l’intera vicenda".
La commedia per eccellenza che diverte da oltre 400 anni, Il Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, va in scena in una speciale versione in prima regionale al Teatro Verdi di Montecatini mercoledì 15 febbraio 2012 alle 21,30. Protagonista una bizzarra compagnia di comici di area Zelig diretti da Gioele Dix (che ne cura anche la traduzione e l’adattamento insieme a Nicola Fano), che si cimenta ne il sogno di Shakespeare con la partecipazione straordinaria del duo Musica Nuda Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. Katia Follesa (fra i suoi personaggi la Katiana del duo Katia&Valeria) è Ermia la donna amata dai due giovani ateniesi Lisandro (Maurizio Lastrico) e Demetrio (Alessandro Betti - lo abbiamo visto al fianco di Ale e Franz in Buona la prima e Sketch show). Elena, amica di Ermia e innamorata di Demetrio, è interpretata da Marta Zoboli. Sullo sfondo il matrimonio tra l’altezzoso duca d’Atene Teseo con la regina delle Amazzoni Ippolita - una coppia a cui dà voce l’affiatato duo comico composto da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, già protagonisti in Buona Domenica dello sketch “Tua sorella”. Il veterano di Zelig Marco Silvestri – il Capsula dei Pali e Dispari – sarà Egeo, padre di Ermia. A completare il cast la cantante Petra Magoni nel ruolo di Puk, il folletto malizioso motore della commedia e il contrabbassista Ferruccio Spinetti con le sue musiche dal vivo.
L’idea di questo Sogno, che il regista sviluppa in una selva periferica postindustriale, nasce dalla convinzione che proprio un testo classico possa essere il terreno ideale per artisti abituati a dare un corpo tutto particolare e inimitabile alle parole e ai suoni che si trovano a interpretare. In un gioco teatrale e poetico ricchissimo di equivoci, sberleffi, allusioni e colpi di scena, prende forma uno scenario fantastico di ineguagliabile potenza evocativa, che è da sempre occasione per le più svariate interpretazioni registiche. Gioele Dix ha deciso di affrontare la sua regia del Sogno formando una compagnia composta interamente da comici, mantenendosi fedele al testo
Lo spettacolo è dunque nel segno della fedeltà e della continuità con Shakespeare, senza tradimenti al testo (pur re-inventandolo e smarcandolo dal rischio della convenzione), alla sua carica vitalistica, alle sue preziose ambiguità, alla sua fantasiosa e dirompente comicità. Una sfida teatrale alla quale – conclude Dix – tutti i partecipanti hanno aderito con disponibilità ed entusiasmo”.

Il cast

Alessandro Betti (interpreta Flute e Demetrio) a fianco di Ale e Franz in Buona la prima e Sketch show
Maria Di Biase (interpreta Titania e Ippolita) e Corrado Nuzzo (interpreta Oberon e Teseo) del duo Nuzzo Di Biase (Bulldozer RAI 2 – Gialappa’s – Zelig 2009/2010/2011 e ora in cast per la prima serata di Zelig 2012)
Katia Follesa (interpreta Quince ed Ermia) del duo di Katia e Valeria e che è in onda su la7 nel nuovo programma di Camila Ratznovich
Maurizio Lastrico (interpreta Snug e Lisandro) è il comico genovese che interpreta i suoi monologhi “in terzine dantesche”  
Marco Silvestri (interpreta Bottom ed Egeo) del duo comico Pali e Dispari
Marta Zoboli (interpreta Snout ed Elena) del trio comico I Sagapò (a Zelig Off 2010 e Zelig prima serata 2011 hanno presentato lo sketch chiamato “speed date”)

Altre info su www.areazelig.it nella sezioni artisti.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner