partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


David Larible
Il clown dei clown
Carlo Monni
Il ricordo di Scanner
Tim Crouch
I, Malvolio
Monica Guerritore è Oriana Fallaci
In Mi chiedete di parlare
Franca Valeri
Non Tutto è risolto
Franco Branciaroli
Don Chisciotte
Jan Lauwers
Scanner per Diario Di Bardo
Francesco Randazzo
Por el bien de todos
Bekim Fehmiu
Ulisse ha lasciato le Porte di Ercole per sempre
Massimo Verdastro
Scanner intervista l’attore e regista

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/01/2019 - 05:51

 

  home>live > personaggi

Scanner - live
 


Paola Cortellesi
Gli ultimi saranno ultimi
Di Massimiliano Bruno, regia di Giampiero Solari e Furio Andreotti, costumi Alberto Moretti, progetto luci Paolo Manti, musiche originali Rocco Tanica, arrangiamenti e orchestrazioni Davide Pistoni
Al Teatro Puccini di Firenze da giovedì 9 febbraio 2006 alle 21.00 fino a sabato 11 febbraio 2006. Dal 21 al 26 sarà in cartellone al Teatro Morlacchi di Perugia, dal 1 al 4 marzo a Bologna, dal 7 al 12 marzo al Bellini di Napoli, dal 14 al 26 marzo allo Ambra Jovinelli di Roma, dal 5 al 9 aprile 2006 al Teatro Ebe Stignani di Imola

 




                     di Giovanni Ballerini


Continua il grande successo di pubblico per Paola Cortellesi. Lo spettacolo "Gli ultimi saranno ultimi" con Paola Cortellesi, esaurito già in prevendita da ormai due settimane, è in scena al Al Teatro Puccini di Firenze da giovedì 9 febbraio 2006 alle 21.00 fino a sabato 11 febbraio 2006. Dal 21 al 26 sarà in cartellone al Teatro Morlacchi di Perugia, dal 1 al 4 marzo a Bologna, dal 7 al 12 marzo al Bellini di Napoli, dal 14 al 26 marzo allo Ambra Jovinelli di Roma, dal 5 al 9 aprile 2006 al Teatro Ebe Stignani di Imola. Il tour completo è sul sito del promoter Ballandi Entertainment, ma torniamo allo spettacolo che vede l’attrice protagonista di un monologo dissacrante, pungente e comico, dove si diverte a giocare interpretando tutti i protagonisti di una storia fuori dall'ordinario. Un' operaia incinta di sette mesi si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La reazione della donna è improvvisa quanto maldestra. Irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la responsabile del suo licenziamento...

La performer si esalta in questa tragicommedia italiana che gravita intorno al mondo del lavoro. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro: una fredda dirigente d’azienda piegata alle leggi di mercato, una ingenua poliziotta di provincia, un transessuale sarcastico e disilluso, un guardiano notturno pensionabile e trasandato, una saggia donna delle pulizie fissata con le canzonette e un bambino che sta per nascere…

Paola Cortellesi interpreta tutti i protagonisti di questa storia, in un monologo amaro e dissacrante.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner