partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Batracomiomachia
La versione di Leopardi
La Biennale di Venezia
Gli appuntamenti 2022
Musica in scena
Un progetto multidisciplinare
Biennale College
Terza edizione
Crave
Di Sarah Kane
Era la nostra casa
Scritto e diretto da Nicola Zavagli
Teatro popolare d’arte
Tutto Scorre - una favola nera
Tre donne in cerca di guai
Regia di Nicasio Anzelmo
Call Me God
Finalmente l'edizione italiana
Piero della Francesca
Il punto e la luce

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  23/06/2024 - 19:11

 

  home>live > appuntamenti

Scanner - live
 


Archetipo
Blu (nello spazio di un respiro)
Lettura scenica di Tommaso Santi, regia di Riccardo Massai, con Alessio Benedetti Sardelli e Teresa Fallai
Prima nazionale sabato 9 Maggio 2009 alle 21 al Teatro dell’Antella

 




                     di Tommaso Chimenti


Associazione Archètipo : La Principessa Bianca, recensione dello spettacolo, regia di Riccardo Massai, 2010
Associazione Archètipo : La Principessa Bianca, presentazione dello spettacolo, regia di Riccardo Massai, 2010
Associazione Archètipo : Blu (nello spazio di un respiro), regia di Riccardo Massai, 2009
Associazione Archètipo : Spoon River di Edgar Lee Masters , regia di Riccardo Massai, 2007
Associazione Archètipo : Le Baccanti di Euripide, regia di Riccardo Massai, 2007
Associazione Archètipo : Spoon River di Edgar Lee Masters , regia di Riccardo Massai, 2006
Associazione Archètipo : Il mercante di Venezia di William Shakespeare, regia di Riccardo Massai, 2006
Associazione Archètipo : I Savoiardi, regia di Riccardo Massai, 2005
Associazione Archètipo : Battaglia nel Nero di Roland Topor, regia di Riccardo Massai, 2005 - 2006
Associazione Archètipo : Macbeth di William Shakespeare, regia di Riccardo Massai, 2004


Nel blu dipinto di blu. Immenso. Immerso. Da una suggestione propostagli dal regista Riccardo Massai, il drammaturgo Tommaso Santi ha tirato fuori “Blu” (prima assoluta al Teatro dell’Antella) che parte da una notizia di cronaca, da un fatto realmente accaduto. “E’ la storia di due amici calabresi in vacanza sullo Stretto di Messina – racconta l’autore – entrambi sono piloti e decidono di fare un’escursione sorvolando quel tratto di mare. Quando sono in quota, per un malore improvviso muore colui che stava pilotando, il piccolo aereo perde quota e si schianta in acqua. Il passeggero rimane illeso ma è incastrato, cosciente ma incapace di liberarsi tra le cinture ed i rottami e rimane per interi minuti senza respirare, poi alla fine torna in superficie”. E’ la storia vera di Romeo Fauci, che dovrebbe essere presente alla prima rappresentazione. “A me non piace parlare di miracolo, ma di evento straordinario, Romeo è sopravvissuto senza riportare neanche un graffio. Parlo della grande forza di volontà di quest’uomo, partendo da qui e prendendomi poi un “mare” di libertà”. Sono due gli spunti, oltre la cronaca, sui quali si è basato Santi: “La mattina prima del volo, i due amici avevano avvistato una balena; ho scritto un dialogo, evidentemente del tutto inventato, tra il cetaceo (Teresa Fallai) e l’uomo (Alessio Sardelli) che si raccontano le loro due solitudini, in quella condizione malinconica del trovarsi soli”. Nel secondo si parla di un pugile: “La paura di Romeo, una volta trasportato all’ospedale, era quella di non risvegliarsi. Aveva paura di non riuscire a superare la notte così come quel pugile, il romano Angelo Iacopucci, che vinceva scanzonato ogni match soltanto perché riusciva a non prenderle. Il suo pubblico però lo irrideva perché diceva che non aveva coraggio, così nell’incontro più importante della sua carriera, decise di andare avanti a testa bassa. Alla fine dell’incontro salutò tutti con il suo fare da scavezzacollo e andò a casa. La mattina non si risvegliò”. Info: 055.621894; 12, 10 euro; www.archetipoac.it.

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner