partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Alessandro Benvenuti
Due spettacoli di Arca Azzurra Teatro
Giornata europea dello spettatore
Promosso dal Progetto Be SpecACTive!
Lisboa
Regia Anna Stigsgaard
Premio Virginia Reiter 2013
Il lavoro dell'attrice
Red Bull Flying Bach
Sold out anche le tappe italiane
Massimo Ranieri
In Viviani Varietà. Regia Massimo Scaparro
Opera Futura
Un progetto di Maggio Fiorentino Formazione
Hystrio 2011
Trimestrale di teatro e spettacolo
Hystrio
Conferenza intermedialità e ambivalenza
OctoberTest
Per un laboratorio d’osservazione

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  19/08/2018 - 15:43

 

  home>live > eventi

Scanner - live
 


Alessandro Benvenuti
Due spettacoli di Arca Azzurra Teatro
Chi è di scena da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 al Teatro di Rifredi. Foto di scena Carlotta Benvenuti
Benvenuti in casa Gori da martedì 17 a mercoledì 18 aprile 2018 al Teatro di Rifredi

 




                     di Giovanni Ballerini


Alessandro Benvenuti raddoppia al Teatro Di Rifredi . L’ex Giancattivo, che da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 (feriali alle 21 - domenica alle 16,30) è alla ribalta del teatro fiorentino per presentare il thriller comico Chi è di scena, da martedì 17 a mercoledì 18 aprile, sempre al Teatro di Rifredi torna, per due sole serate (ma è sempre un piacere), a dare voce e anima ai dieci personaggi del cult “Benvenuti in casa Gori, scritto con Ugo Chiti . Entrambi gli spettacoli sono prodotti da Arca Azzurra Teatro. Per Chi è di scena, Benvenuti ha al suo fianco Paolo Cioni (che ha recitato ne I delitti del Bar Lume della seria televisiva Sky ed è stato il Pinocchio di Ugo Chiti) e la giovane Maria Vittoria Angeli. I costumi sono di Giuliana Colzi, le luci di Paolo Pollo Rodighiero, le musiche di Vanni Cassori e gli arredi di scena di Lucia Socci. In questo nuovo giallo, venato di comicità e tratti surreali, che oltre alla storia in sé affronta anche insieme tematiche di grande attualità sociale, come ci ha spesso abituato la verve di Alessandro , il pubblico viene piacevolmente spiazzato. Quel che appare si scopre tutt’altro che vero. E, quel che è vero si svela in un intreccio giocoso e imprevedibile. Un trionfo di suspense e sarcasmo, ricco di quella comicità istintiva e feroce che caratterizza e nobilita i testi di Benvenuti. Uno spettacolo in questo antesignano è proprio Benvenuti in casa Gori. Lo spettacolo, nato in modo casuale, come uno scherzo tra l'affiatata coppia Chiti/Benvenuti, doveva essere solo in scena per due serate e invece, dopo tanti anni (più di trenta dal suo esordio) ne parliamo ancora. Volentieri. Come un rito sacro che si ripete, ascoltiamo ancora divertiti le voci che si levano dal desco della famiglia Gori e ci lasciamo coinvolgere dai problemi esistenziali e relazionali dei tanti personaggi che rendono mitico (e tragico) quel Natale del 1986, in quel di Pontassieve.
PER INFORMAZIONI 055/422.03.61 - www.toscanateatro.it

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner