partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


C3T
Centro di Competenza in Cybersecurity
Wired Next Fest 2016
Dedicato alla bellezza
Festival della Mente
VII edizione
Franz Fischnaller
Effetti speciali e alta tecnologia
Festival Della Creatività 2007
Seconda edizione
Festival Della Creatività 2006
Prima edizione
Cinema e multimedialità dei ragazzi
XVI edizione
Videominuto Pop Tv 2006
XIV edizione
4x4 Fest
Novità dal V Salone dell’auto a trazione integrale
Homo Cyber
Fascino, prospettive e inquietudini dell'era informatica

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  24/08/2019 - 23:57

 

  home>hitech > eventi

Scanner - hitech
 


C3T
Centro di Competenza in Cybersecurity
Primo organo sulla sicurezza informatica istituito in tutta Italia
Inaugura sabato 13 ottobre 2018, nel corso dell'Internet Festival, dalle 14 ai Vecchi Macelli di Pisa

 




                     di Giovanni Ballerini


Uno degli eventi di spicco dell'Internet Festival (Forme di futuro), che si tiene dall'11 al 14 ottobre 2018 a Pisa è sicuramente l'inaugurazione ufficiale del primo centro regionale di Cybersecurity in programma sabato 13 ottobre 2018 a partire dalle 14 ai Vecchi Macelli (Via Bonanno Pisano, 2, 56126 Pisa), l'edificio che a Pisa ospita il 'Museo del calcolo' e il primo calcolatore italiano, la Cep, nato con il contributo del pubblico: un computer che allora occupava un'intera stanza. Si tratta di C3T, Centro di Competenza in Cybersecurity Toscano ed è il primo organo regionale sulla sicurezza informatica istituito in tutta Italia. All'inaugurazione saranno presenti l'assessore alla Presidenza della Regione Toscana Vittorio Bugli, i rettori dell'Università di Pisa Paolo Maria Mancarella, dell'Università di Firenze Luigi Dei, dell'Università di Siena Francesco Frati, il direttore della Scuola IMT di Lucca Pietro Pietrini e il direttore IIT-CNR Domenico Laforenza. A seguire, alle 15 alla Scuola Normale Superiore, è in programma l'incontro dal titolo "Cybersecurity come bene comune" con il vicepresidente uscente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, che sarà intervistato da Claudia Fusani, l'assessore della Regione Toscana Vittorio Bugli e il direttore IIT-CNR Domenico Laforenza. Ma, torniamo al C3T, che ha l'ambizione di porsi come osservatorio scientifico, un hub di competenze, formazione e supporto diagnostico per aziende PMI e PA. Promosso da Regione Toscana, che ha stanziato 500 mila euro e progettato con le università di Firenze, di Pisa e di Siena, CNR di Pisa, e IMT di Lucca, C3T avrà la sua sede a Pisa proprio ai Vecchi Macelli, già sede del Museo degli Strumenti per il Calcolo, con l'apertura, in seguito, di un secondo presidio a Firenze, dove si trova il cloud della Regione con i dati e gli applicativi degli enti locali. Il centro offrirà supporto tecnico e scientifico anche sul GDPR, il regolamento europeo sul trattamento dei dati personali e la privacy. Il centro toscano, che proteggerà la pubblica amministrazione e pmi scandagliando la rete e sensibilizzandone i fruitori, nasce come frutto di un lavoro di squadra. I singoli gruppi di ricerca non perderanno infatti la loro individualità ma, metteranno in comune le loro competenze creando un valore aggiunto. L'idea è nata grazie a un protocollo firmato a febbraio 2018, siglato dalla Regione Toscana, che ne è stata la promotrice, Università di Firenze, Pisa e Siena, Cnr e Imt di Lucca. Dopo otto mesi questo progetto, unico in Italia, è finalmente realtà.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner