partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Pitti Generation(s)
Il tema-guida di Pitti Immagine
Pitti Uomo 89
Novità, conferme e appuntamenti
Pitti Uomo 87 e Pitti W 15
Contemporary Global Lifestyle
Pitti Uomo 85
Musica e moda per la creatività
Pitti Uomo 83
Contemporary Global Lifestyle
Pitti Uomo 82
Numeri, eventi, novità, mostre e ritorni
Pitti Uomo 81
La fiera della moda 2012
Pitti Immagine Uomo N. 79
Le novità, le sezioni, i numeri
Pitti Uomo N. 75
Dedicato a un’Italia Meravigliosa
Touch!, neoZone e cloudnine
Women's wear accessory collection

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 23:46

 

  home>gusto > moda

Scanner - gusto
 


Pitti Uomo 85
Musica e moda per la creatività
Rock Me Pitti e The latest fashion buzz per indagare i linguaggi e al groove contemporaneo che possono innovare e dare voce alle mille anime della moda maschile internazionale
Dal 7 al 10 gennaio 2014 a Firenze

 




                     di Giovanni Ballerini


"La musica è un linguaggio universale e in quanto tale "arriva a tutti" e suscita emozioni. E' un momento di distrazione, rallegra e offre spunti di concentrazione e riflessione. L’ideale per accompagnare i saloni di Pitti – sottolinea l’architetto Oliviero Baldini, curatore del progetto di allestimento di Rock Me Pitti, che è tema guida dei saloni di gennaio 2014 -. Il progetto ha come spina dorsale l'inserimento di musica dal vivo, sparsa nei percorsi della Fortezza e all'esterno dei padiglioni espositivi”.
Che Pitti Immagine fosse vicino e piacevolmente intrecciato alla cultura della città che lo ospita è cosa nota, Ma questo Pitti Uomo 85 sottolinea il concetto a suon di musica con Watch The Music, Listen to Design. Il progetto curato dall’effervescente lifestyler Sergio Colantuoni nei giorni a cavallo fra il 2013 e il 2014, vede sette vetrine della Rinascente, in Piazza della Repubblica a Firenze animate dalle installazioni artistiche e scenografiche, dal film-making e post-production, dalle fotografie e graphic design, nonché light design e progettazioni di eventi di altrettante giovani promesse del design italiano. Stiamo parlando del designer novarese e protagonista della scena streetart italiana Matteo Capobianco, di Carnovsky (il duo di artisti e designer formato da Silvia Quintanilla e Francesco Rugi, attivo a Milano dal 2007), Giorgio di Salvo (direttore creativo e socio fondatore del marchio VNGRD), la giovane scenografa, stylist e illustratrice Michela Natella, Servomuto (Il brand nato nel 2007 dalla creatività del graphic designer Alessandro Poli e dell’architetto Francesca De Giorgi), la filmaker e video designer Ilaria Vergani Bassi e la milanese Flaminia Veronesi (Visual Merchandiser per Printemps Haussman a Parigi). Queste sette vetrine - ispirate ognuna a un tipo di musica e a riferimenti iconologici diversi e realizzate con tecniche e materiali completamente differenti l’una dall’altra – sono state create per suscitare l’interesse del pubblico che potrà anche esprimere la propria opinione, come in un inedito, popolare talent show, il primo mai organizzato finora, in fatto di window-dressing. Questo modo non invasivo, ma piacevolmente coinvolgente di colorare il centro fiorentino di sound e tocchi di classe cangianti ribadisce il fortissimo legame tra il mondo della musica e quello della moda, che poi è il tema-guida dell’edizione 85 di Pitti Uomo - Rock Me Pitti. La più importante rassegna internazionale di moda maschile in programma dal 7 al 10 gennaio 2014 a Firenze adotta insomma quest’anno il rock per sottolineare che la libertà di rompere e infrangere gli schemi è proprio anche della moda. Durante i giorni di Pitti Uomo, tutto il salone, dai padiglioni ai singoli stand fino al Piazzale Centrale della Fortezza da Basso, si animano di performance e installazioni, di immagini e oggetti di culto che al mondo della musica si riferiscono. Un percorso all’insegna di un nuovo sound, declinato attraverso le mille anime della moda maschile internazionale a cui Pitti Uomo dà voce.
Fra le scommesse vincenti di Pitti Uomo 85 segnaliamo anche The latest fashion buzz, un nuovo progetto curato da L'Uomo Vogue e GQ Italia in collaborazione con Pitti Immagine per rendere protagonisti alcuni tra i più talentuosi e promettenti fashion designer internazionali di moda maschile. Sono 11 i brand coinvolti a questa prima edizione: ACF (Avec Ces Frères) (Gran Bretagna), CB Made in Italy (Italia), Kenneth Field (Giappone), Munsoo Kwon (Corea del Sud), Rumisu (Turchia), Six Lee (Hong Kong), W-D Man (Italia), Andrea Cammarosano (Italia), IOU Project (Spagna), Tigran (Russia), Vidur (Gran Bretagna).
"The latest fashion buzz punta a offrire supporto e visibilità ai designer di prêt-à-porter e accessori che lavorano su un nuovo concetto di modernità, nell’ambito sia del formale che dell’informale di ricerca - afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine -. Assieme a Uomo Vogue e GQ Italia abbiamo lavorato a uno scouting intensivo e a una selezione molto precisa. Gli stilisti chiamati a raccogliere questa sfida sono nomi emergenti ma anche designer già affermati, tutti con un approccio personale alla sperimentazione: a loro vogliamo offrire il contesto ideale per presentare il proprio stile, ai top buyer, alla stampa e al fashion system internazionale che di stagione in stagione si riunisce a Firenze in occasione di Pitti Uomo. Da sempre, una delle nostre missioni è quella di valorizzare sulla scena internazionale i giovani talenti, attraverso eventi e progetti speciali: questa nuova iniziativa si inserisce in questa direttrice, e affianca progetti come il concorso Who is On Next? Uomo, che realizziamo assieme ad AltaRoma e L?Uomo Vogue, o a Milano l?area speciale Super Talents, curata da Vogue Talents in occasione del nostro salone Super”.
Da non dimenticare poi il Pitti Immagine W n.13, il progetto dedicato alle collezioni di moda donna, dentro a Pitti Immagine Uomo 85. Sempre alla Fortezza Da Basso, all’interno dell’Arena Strozzi, Pitti W rendono protagonista un'esclusiva selezione di marchi internazionali, che presentano, in anteprima assoluta, capsule, progetti speciali, collezioni ricercate e must-have per l’autunno-inverno 2015. Un layout scenografico per il progetto che interpreta gli stili cutting edge della moda donna, perfettamente integrato con l’universo lifestyle di Pitti Uomo.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner