partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


The Amazing Spider-Man
Regia di Marc Webb
Lanterna Verde
Regia di Martin Campbell
Captain America: Il primo vendicatore
Regia di Joe Johnston
Thor
Regia di Kenneth Branagh
X-Men - Le origini: Wolverine
Regia di Gavin Hood
Watchmen
Regia di Zack Snyder
Iron Man
Regia di Jon Favreau
Hulk
Regia di Ang Lee
Daredevil. The Movie
Regia di Mark Steven Johnson
Nella Tela del Ragno
Dal fumetto al grande schermo

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  18/01/2018 - 15:00

 

  home>cinema > fumetti

Scanner - cinema
 


Watchmen
Regia di Zack Snyder
Cast: Billy Crudup, Jeffrey Dean Morgan, Carla Gugino, Malin Akerman, Patrick Wilson, Jackie Earle Haley, Matthew Goode, Stephen McHattie, Matt Frewer, Danny Woodburn; azione/fantastico; U.S.A./Gran Bret./Can.; 2009; C.
Dall'omonima graphic novel di Alan Moore & Dave Gibbons

 




                     di Paolo Boschi


300
Watchmen


Dopo aver diretto il discusso (ma fortunato) 300 il regista Zack Snyder continua ad attingere ispirazione dai fumetti addirittura con l’ambiziosa traslazione sul grande schermo di Watchmen, la notevole graphic novel creata da Alan Moore e Dave Gibbons nel 1986. La storia prende avvio nel lontano 1985 ma in una realtà alternativa dove Richard Nixon è ancora saldamente sulla poltrona presidenziale, l’U.R.S.S. è ancora una superpotenza nucleare e la guerra fredda che contrappone Sovietici ed Americani è ancora un’apocalittica minaccia che incombe sull’umanità. Tutto prende avvio con la misteriosa morte dell’ex supereroe conosciuto come il Comico, un tempo appartenente ad un supergruppo disciolto dal decreto Keene. Intanto il vigilante mascherato noto come Rorschach – che si nasconde dietro una maschera cangiante con i simboli dell’omonimo test psichiatrico – indaga sull’omicidio del compagno di un tempo, ossessionato dall’idea che dietro vi si nasconda una cospirazione contro gli ex colleghi superstiti, che si sono quasi tutti messi a riposo, tranne Jon Osterman, alias dottor Manhattan, l’unico supereroe dotato di poteri davvero incredibili, al punto da costituire un deterrente nucleare vivente, l’esile filo che impedisce lo scoppio della terza guerra mondiale. A capo del complotto, come nei vecchi gialli, scopriremo infine il cattivo più improbabile che potremmo immaginare. Un film multiforme e assai complicato il cui pregio principale coincide col suo più grande difetto: sostanzialmente Zack Snyder ha infatti realizzato una traslazione fin troppo fedele alla fonte fumettistica, già molto intricata dal punto di vista narrativo, senza riuscire a smussarne le spigolature né catturandone lo spirito, con la conseguenza che alcuni spettatori potrebbero trovare il film macchinoso e talvolta oscuro. Ma la bellezza della storia induce comunque a tentare la visione a partire dalle prime sequenze, in cui un indecifrabile omicidio costituirà l’efficace grimaldello per un’affascinante escursione in questa realtà alternativa di marca fumettistica.

Watchmen, regia di Zack Snyder, con Billy Crudup, Jeffrey Dean Morgan, Carla Gugino, Malin Akerman, Patrick Wilson, Jackie Earle Haley, Matthew Goode, Stephen McHattie, Matt Frewer, Danny Woodburn; azione/fantastico; U.S.A./Gran Bret./Can.; 2009; C.; dur. 2h e 42’; VM 14

Voto 7- 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner