partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/05/2024 - 14:11

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Non lasciarmi
Regia di Mark Romanek
Cast: Carey Mulligan, Andrew Garfield, Keira Knightley, Izzy Meikle-Small, Charlie Rowe, Charlotte Rampling, Sally Hawkins; drammatico; Gran Bret./U.S.A.; 2010; C.
Dall'omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro

 




                     di Paolo Boschi


Dall’omonimo e celebrato romanzo dello scrittore nippo-britannico Kazuo Ishiguro il regista Mark Romanek e lo sceneggiatore Alex Garland hanno tratto una storia sospesa tra dramma e fantascienza che si dipana su tematiche quali l’amore e la perdita. Non lasciarmi vorrebbe anche rispondere al quesito su cosa significa realmente essere umani. Lo scopriremo seguendo dall’infanzia all’età adulta la vicenda paradigmatica di tre ragazzi: Kathy, Tommy e Ruth sono tre studenti che vivono (non hanno legami esterni di sorta) nella scuola di Hailsham, un collegio sperduto nel mezzo della campagna britannica, un luogo in apparenza idilliaco e completamente separato dal resto del mondo ma che nasconde un segreto imprecisato e carico d’angoscia sul futuro dei ragazzi che vi dimorano – ed è circondato da boschi tenebrosi su cui circolano voci inquietanti sul fatto che sia meglio non avventurarvisi –. Col passare del tempo tra Kathy e Ruth s’instaura una forte amicizia, mentre Tommy inizia a provare un grande trasporto per Kathy, ma si fidanza con Ruth. Per i tre ragazzi l’approdo all’età adulta coincide con la sconvolgente scoperta della loro vera natura: come i loro compagni sono stati infatti creati in laboratorio per diventare riserve viventi di organi per trapianti. Nel frattempo esplodono palesemente i conflitti emotivi latenti nel terzetto innescando dolorose fratture relazionali, mentre si avvicina inesorabile il destino che li attende dal momento della loro venuta al mondo. Non lasciarmi racconta una surreale storia di formazione in modalità narrativamente intense (quasi lancinanti), anche grazie all’intensa prova di Carey Mulligan, Andrew Garfield e Keira Knightley, i tre giovani protagonisti britannici. Da vedere.

Non lasciarmi – Never let me go, regia di Mark Romanek, con Carey Mulligan, Andrew Garfield, Keira Knightley, Izzy Meikle-Small, Charlie Rowe, Charlotte Rampling, Sally Hawkins; drammatico; Gran Bret./U.S.A.; 2010; C.; dur. 103'

Voto 7+ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner