partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  21/04/2024 - 19:44

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Matrimoni e altri disastri
Regia di Nina Di Majo
Cast: Margherita Buy, Fabio Volo, Luciana Littizzetto, Francesca Inaudi, Mehmet Günsür, Marisa Berenson, Mohammed Bakri; commedia; 2010; C.

 




                     di Paolo Boschi


Inverno
Matrimoni e altri disastri


La protagonista di questa pimpante commedia di Nina di Majo si chiama Nanà, ha quarant’anni e vive a Firenze, dove gestisce una piccola libreria in centro insieme all’amica Benedetta, madre affannata, strampalata e sola di un adolescente inquieto. Dopo un grande amore che le ha spezzato il cuore negli anni passati Nanà vive da sola con il gatto Marcel, anche se da qualche tempo uno bislacco cineasta svedese sembra aver preso residenza nel divano del suo salotto. Oppressa dall’amore impossibile per uno scrittore di grido, Bauer, che fondamentalmente si approfitta delle sue attenzioni, la povera Nanà va avanti giorno per giorno senza sognare svolte di sorta all’orizzonte, ma il suo piatto ménage di single impenitente si vivacizza quando la giovane sorella Beatrice, che dirige l’azienda vinicola di famiglia, decide di convolare a giuste nozze con Alessandro, un arrampicatore sociale grezzo ma simpatico con cui Nanà giocoforza sarà costretta ad organizzare il matrimonio nella temporanea assenza della sorella minore. È in questa situazione che fa letteralmente a cozzi col suo carattere che Nanà prenderà coscienza della propria condizione e cercherà in qualche modo di cambiare la propria vita e lasciarsi andare, ed anche il buon Alessandro si ritroverà confuso dalla forzata vicinanza con la futura cognata. Matrimoni e altri disastri è una tranquilla commedia d’incroci sentimentali, dotata di brio a corrente alternata e senza grossi picchi emotivi, ma comunque affidata a personaggi molto intriganti sotto il profilo narrativo. Da questo punto di vista si rivela efficace la scelta di far partire la storia direttamente dal punto d’arrivo (il matrimonio) per spiegare dalla prospettiva della protagonista l’intricatissimo percorso che ci ha portato fino al momento del fatidico sì; al contrario risulta un po’ forzato e semplicistico il finale aggiunto. Discorso a parte per l’ambientazione fiorentina, piuttosto funzionale alla storia, anche se la regista Nina Di Majo sembra lasciar trasparire un’ossessione per le inquadrature da cartolina, alla lunga un po’ stucchevoli. Sul fronte tematico il film regala una riflessione non banale e talvolta malinconica sulle vie tortuose che l’amore usa seguire ai giorni nostri, soprattutto in ambito altoborghese. Da segnalare il notevole cast, che non delude le attese, soprattutto grazie all’energia di un dinamico Fabio Volo ed alla solita Margherita Buy, sempre nevrotica ed irresistibile.

Matrimoni e altri disastri, regia di Nina Di Majo, con Margherita Buy, Fabio Volo, Luciana Littizzetto, Francesca Inaudi, Mehmet Günsür, Marisa Berenson, Mohammed Bakri; commedia; 2010; C.; dur. 102’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner