partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 09:10

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Indiavolato - Bedazzled
Regia di Harold Ramis
Cast: Brendan Fraser, Elizabeth Hurley, Frances O'Connor; commedia/fantastico; Usa; 2000; C.

 




                     di Paolo Boschi


Terapia e pallottole
Indiavolato
Un boss sotto stress


L'ennesima commedia brillante di Harold Ramis, apprezzato professionista del settore nonché regista di Ricomincio da capo e Terapia e pallottole, s'intitola Indiavolato ed è il dichiarato remake de Il mio amico il diavolo di Stanley Donen, di cui ricalca lo spunto principale del plot, ovvero un innamorato deluso che cerca la felicità nei sette desideri gentilmente offerti dal diavolo. A differenza del prototipo del 1967 Ramis ha avuto l'ottima idea di servirsi di un diavolo avvolto dalle splendide sembianze di Liz Hurley, che si è rivelata sexy e sorprendentemente adatta per il diabolico ruolo di grande tentatrice. Protagonista (e vittima) di Indiavolato è il timido Elliot, un consulente tecnico dotato di un'imbranataggine cronica e con una vita disastrosa a livello affettivo e professionale: continuamente deriso dagli amici, non trova il coraggio di dichiararsi ad Alison, una bella collega di cui è innamorato da tre anni. Elliot una sera conosce però una bellissima e statuaria donna che si definisce il diavolo: nonostante l'iniziale incredulità, alla fine il protagonista accetta di venderle l'anima in cambio della realizzazione di sette desideri. La provocante diavolessa chiaramente trova sempre il modo per interpretare i desideri di Elliot troppo alla lettera, estremizzandoli, dotandoli di un particolare scomodo o giocando su una lacuna espressiva del cliente. I desideri finiscono tutti male ma si rivelano per il povero Elliot altrettante vetrine di vite virtuali, non perfette come richiesto ma dai risvolti talvolta esilaranti. A parte la presenza di un diavolo femmina nel cast, il film di Donen di oltre trent'anni fa si rivelava più incisivo come galleria di vizi e stereotipi dell'Inghilterra coeva, presenti anche in Indiavolato riferiti agli States di oggi - una vita da asso del basket, da scrittore affermato, da ragazzo sensibile, e così via - ma nel complesso poco taglienti sul versante della satira sociale. Un film di intrattenimento puro e semplice, con qualche sequenza riuscita - ad esempio Elliot che chiede d'essere ricco, potente e rispettato solo per ritrovarsi trasformato in un narcotrafficante colombiano - in un contesto piuttosto banale: nella piattezza generale spicca soprattutto l'interpretazione quasi insopportabile offerta da Brendan Fraser. Tra le curiosità da segnalare i nomi dei due minacciosi cani portati a spasso dalla Hurley in spiaggia, ovvero Peter e Dudley, in omaggio a Peter Cook e Dudley Moore, i protagonisti dell'originale di Donen. La morale di fondo insegna che è meglio accettare se stessi e sforzarsi di realizzare i propri desideri da soli.

Indiavolato - Bedazzled, regia di Harold Ramis, con Brendan Fraser, Elizabeth Hurley, Frances O'Connor; commedia/fantastico; Usa; 2000; C.; dur. 1h e 30'

Voto 5 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner