partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  19/07/2024 - 18:08

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Australia
Regia di Baz Luhrmann
Cast: Nicole Kidman, Hugh Jackman, David Wenham, Bryan Brown; avventura/drammatico; Australia/U.S.A.; 2008; C.
Avventura, guerra & sentimenti

 




                     di Paolo Boschi


Romeo + Giulietta di William Shakespeare
Moulin Rouge
Australia


Sul finire degli anni Trenta, alla vigilia della seconda guerra mondiale, l’alterna e compassata aristocratica inglese Lady Sarah Ashley arriva nel Nord dell’Australia, diretta alla volta della sconfinata proprietà del marito, scoprendolo trapassato a miglior vita. Per fronteggiare le difficoltà in cui versa la fattoria del fu Lord Ashley, la protagonista trova l’aiuto di un mandriano senza nome, noto a tutti appunto come Drover, un uomo rude con cui unirà le forze per cercare di salvare l’immensa fattoria che ha ereditato dal defunto consorte. Il piano è semplice: trasferire la mandria di manzi ereditata dal marito a Darwin per venderla all’esercito australiano realizzando un utile che le consentirà di non svendere la fattoria al suo concorrente, un magnate dell’allevamento rude e sleale. Inizialmente i due protagonisti si detestano in modo cordialmente reciproco, ma le cose sono destinate a cambiare man mano che procede il lungo viaggio che i due devono intraprendere per trasferire una mandria di millecinquecento capi attraverso la natura suggestiva quanto brutale dell’Australia. A complicare le cose, lo scalcinato gruppo assemblato all’ultimo minuto da un recalcitrante Drover deve vedersela con le letali insidie ordite da un gruppo di avventurieri assoldati dal concorrente di Lady Ashley. Durante questo cammino lungo ed avventuroso comincia a prendere forma una sorta di curiosa famiglia allargata in quanto la protagonista, che sta completamente cambiando carattere, va affezionandosi sempre più a Nullah, il piccolo orfano meticcio che ha preso sotto la propria ala protettrice. Infine tra Sarah e il mandriano esplode secondo copione una travolgente storia d’amore, ma la guerra (e l’orgoglio) li divide, finché la coppia non si ritroverà a Darwin, sotto il fuoco dei bombardamenti giapponesi, per l’immancabile happy ending. Australia, diretto dal talentuoso e visionario Baz Luhrmann, già autore di Romeo+Giulietta e Moulin Rouge, è un vero e proprio kolossal d’afflato epico e romanzesco, una sorta di Via col vento e La mia Africa shakerati in salsa australiana con un pizzico di magia assicurato dal Leitmotiv de Il mago di Oz, l’intramontabile Over the rainbow. Il racconto ha una gran presa, dall’incisivo attacco fino ai titoli di coda, e tiene sempre ben desto il pubblico alternandosi con ritmo dal registro avventuroso al sentimentale per chiudersi nel bellico in un finale francamente debordante sul versante retorico. Non mancano in sottofondo spunti storici e sociali, come l’annosa questione delle cosiddette “generazioni rubate”, ovvero dei bambini meticci che dovettero subire un’integrazione forzata nella comunità bianca al fine di cancellare le loro radici aborigene. Nel cast rigorosamente australiano le stelle hollywoodiane Nicole Kidman e Hugh Jackman brillano e regalano emozioni a profusione. Da vedere.

Australia, regia di Baz Luhrmann, con Nicole Kidman, Hugh Jackman, David Wenham, Bryan Brown, Ben Mendelsohn, Jacek Koman, Bruce Spence, Jack Thompson, John Jarratt, Bill Hunter, Barry Otto, Essie Davis, David Gulpilil, Ray Barrett; avventura/drammatico; Australia/U.S.A.; 2008; C.; dur. 2h e 24’

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner