partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Thony
Birds
8 Mile
Autori Vari
La finestra di fronte
Autori Vari
Ricordati di me
Autori Vari
Queen of the Damned
Autori Vari
Spider-Man
Original Soundtrack
Yann Tiersen
Amelie From Montmartre
O brother, where art thou?
Un'impeccabile silloge di musica tradizionale americana
Lara Croft Tomb Raider
Music from the motion picture
The Beatles
Yellow Submarine Songtrack

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/12/2017 - 08:50

 

  home>musica > soundtrack

Scanner - musica
 


Thony
Birds
Dai palchi indie al set di Tutti i santi giorni di Virzi. E ritorno
Gdm Music / Artist Firs, 2012

 




                     di Giovanni Ballerini


Viene considerata, non a torto, the netx big thing della canzone italiana, ma la popolarità se l’è guadagnata in rete e al cinema. Dai palchi indie al set di Virzì. E ritorno. Stiamo parlando di Thony, l’autrice della colonna sonora dell’ultimo film di Paolo Virzì, Tutti i santi giorni. Thony è anche una brillante attrice, l’ha dimostrato facendo, insieme a Luca Marinelli, la protagonista del film ispirato al romanzo La generazione di Simone Lenzi (dei Virginiana Miller) e sceneggiato da Francesco Bruni da Lenzi e Virzì.
“Virzì e Lenzi cercavano una cantautrice non troppo conosciuta per interpretare quella parte – racconta Thony - mi hanno trovato su Myspace circondata dalle mie musiche. All’inizio ero un po’ perplessa, ma mi sono divertita molto a recitare, non ho avuto ansie da prestazione, grazie a Paolo, che è davvero acuto nei rapporti con gli attori e attento alle emozioni. Ringrazio tanto anche Luca Marinelli, l’altro protagonista del film, che mi ha incoraggiato e ha reso più armonico questo mio debutto sul grande schermo”.
Ma veniamo all’album “Birds”, che mette insieme i pezzi prestati al regista e altri brani di Federica Victoria Caiozzo, in arte Thony che si trova davvero a suo agio nelle atmosfere di un rock folk indie piacevolmente contemporaneo.
I paragoni con Cat Power e Joan As A Police Woman forse sono lavoro d’accademia, un’elucubrazione possibile, ma in progress. Nonostante questo o forse proprio per questo, Thony è sicuramente un talento da tenere d’occhio. La bella cantattrice siculo polacca, classe 1983, predilige la dimensione intimista e le sue canzoni alt folk, quasi sempre ballabili, svelano un mood, a tratti dolce, a tratti teso, come lo sono i sentimenti e le storie narrate. I testi, tutti cantati in inglese, parlano di amori laceranti ("Two Speaks"), raccontano insicurezze ("Quick Steps"), simulano dichiarazioni in forma di ballate acustiche (Flowers Blossom ) e si arricchiscono di armonie a cappella o della grazia del pop ( Dim Light ).
Queste componenti espressive, oltre che alla popolarità che, come dicevamo, le è piacevolmente piombata addosso grazie alla sua positiva presenza (in tutti i sensi) nel film , hanno fatto da traino anche al suo tour di fine 2012, che è andato sold out in ogni data. Ma Thony ha convinto un po’ tutti anche dal vivo proponendo con la sua band (erano in 5 sul palco) concerti senza cali espressivi, proponendo brani variegati, in bilico fra relax e tensione, anche grazie a un indovinato turnover  fra suoni acustici ed elettrici, fra sprazzi di un pop glaciale (come nel cd la bella strumentale Blue Wolf) e calde melodie. nbsp;Una proposta live che si specchia (pur con qualche ulteriore segno di crescita) nell’anima di questo indovinato album di esordio discografico, arrivato dopo alcuni demo e un progetto “With The Green In My Mouth”, offerto gratuitamente in rete. “Birds”, è un bel cd composto da canzoni intime, personali e brani ricchi di immaginario cinematografico (non a caso si tratta anche di un’indovinata colonna sonora), che mettono in risalto la densa vocalità di Thony, in bilico tra aggressività e fragilità, tra passione e disincanto.

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner