partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Vinicio Capossela
Nel Paese dei Coppoloni
Marlene Kuntz
Complimenti per la festa
Queen Rock Montreal
Il concerto del 1981 al cinema
Pink Floyd niente mostra a Milano
Their Mortal Remains
Tempo Reale
Progetto Primavera 2014
Metastasio Jazz 2014
XIX edizione
Editoria Musicale Indipendente
Premio Italiano (per il MEI) a PoPistoia
MEI e PoPistoia
PIMI, PIVI e Premio Editoria Indipendente
T-Rumors 2013/2014
Terza edizione
Led Zeppelin
Celebration Day

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/12/2018 - 20:15

 

  home>musica > eventi

Scanner - musica
 


T-Rumors 2013/2014
Terza edizione
Torna il concorso per band e musicisti toscani. Tour, live, tutor, videoclip, compilation e altri premi
Iscrizioni entro il 10 novembre 2013

 




                     di Giovanni Ballerini


Scade il 10 novembre 2013 il bando di partecipazione alla terza edizione di T-Rumors, il concorso per band e giovani musicisti promosso da Regione Toscana e organizzato da una sempre più attiva Toscana Musiche, l’associazione che da oltre quindici anni riunisce le principali rassegne rock, pop e jazz della Toscana, in collaborazione con Intoscana.it.
Avviato da Toscana Musiche e Regione Toscana nel 2010, il progetto T-Rumors non è il solito concorso per band emergenti. Oltre alla selezione, il progetto si articola da sempre attraverso un percorso incentrato sulla crescita tecnica e professionale dei partecipanti. Ai vincitori viene offerta l’opportunità di confrontarsi con musicisti affermati e di registrare in studio con loro. Per chi lo desidera ci sono poi incontri, lezioni, prove, oltre a numerose occasioni per suonare dal vivo (sempre con un piccolo cachet). Decine i concerti organizzati nei club toscani nell’ambito del T-Rumors tour, per non parlare delle trasferte T-Rumors al Mei di Faenza, al Medimemx di Bari, alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, dei live proposti nell’ambito dei più noti festival toscani. Iniziative, quest’ultime, che hanno spesso coinvolto anche formazioni e artisti non vincitori dei bandi.
Ma torniamo alla fatidica scadenza del 10 novembre 2013: L’iscrizione a T-Rumors è gratuita e in palio, per le migliori formazioni, ci sono premi importanti, votati alla crescita tecnica e professionale.
-   un tour retribuito nel principali club della Toscana e altre occasioni per suonare nell’ambito dei festival della Toscana.
-   la realizzazione di un video-clip.
-   la registrazione in studio di due brani con la supervisione di tutor del calibro di Alessandro Finaz (Bandabardò), Tommaso Novi (Gatti Mézzi), Claudia Bombardella (cantante e polistrumentista), Gianni Maroccolo (ex Litfiba, ex CSI, produttore), Saverio Lanza (produttore) e Marco Tamburini (musicista, docente Siena Jazz).
-   la partecipazione alla compilation discografica “T-Rumors 2013/2014”.
Possono iscriversi a T-Rumors tutti i musicisti tra i 14 ed i 35 anni che risiedano in Toscana e non siano attualmente vincolati da un contratto discografico. Sono ammessi tutti i generi musicali e testi in qualsiasi lingua.
Partecipare a T-Rumors 2013/2014 è facile e gratuito! Basta compilare il modulo di iscrizione disponibile alla pagina www.toscanamusiche.it/t-rumors-2013, aggiungere il cd con i tre brani, una scheda biografica, una foto di buona qualità (se in formato digitale è richiesta anche la versione stampata) e spedire il tutto a mezzo posta raccomandata entro il 10 novembre 2013 alla segreteria operativa di Toscana Musiche (via Niccolini, 3/e -  50121 Firenze). Una giuria composta dai direttori artistici dei Festival decreterà gli artisti/formazioni vincitori, a pari merito.
T-Rumors conferma la partnership con il portale ufficiale della Toscana, Intoscana.it, dove  sarà possibile ascoltare un brano di ogni artista/band in gara. Previsto inoltre un premio speciale a cura della redazione di Intoscana.it. Con questo progetto, la Regione Toscana e l’Associazione Toscana Musiche intendono sostenere, mediante il riconoscimento del valore artistico, culturale e socio-economico della musica popolare contemporanea, la produzione dei nuovi talenti. Il bando e la scheda di partecipazione del concorso sono disponibili sul sito di Toscana Musiche www.toscanamusiche.it. Info tel 055 240397 (dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00).

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner