partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


La rivincita del Liscio
La grande festa del ballo e della musica folk
Led Zeppelin
Physical Graffiti
Litfiba
Trilogia 1983-1989
Franz Ferdinand
Tonight: Franz Ferdinand
Sting
Symphonicities
Carla Bruni
Comme si de rien n’était
Firenze cambia musica
il grande evento musicale
La geriatrizzazione del rock
Giovani e vecchi. I rocker devono provocare
Alexander Balanescu
Maria T
The Beatles
Let it be... naked

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  21/10/2017 - 12:14

 

  home>musica > cult

Scanner - musica
 


Litfiba
Trilogia 1983-1989
Riprende il tour: Nuove date per i festival dell'estate 2013, dopo i tanti concerti sold out per l’evento eccezionale e irripetibile che vede sul palco Piero Pelù e Ghigo Renzulli, insieme ai componenti storici della band Gianni Maroccolo al basso e Antonio Aiazzi alle tastiere, oltre alla new entry Luca Martelli alla batteria, riproporre il sound degli anni ’80
Il doppio album Trilogia 1983 – 1989, live 2013 nella top ten della classifica dei dischi più venduti

 




                     di Giovanni Ballerini


Era iniziata in sordina, con passi felpati, come una scommessa tutta da verificare. E invece il tour “Trilogia 1983-1989”  dei Litfiba è un grande successo. C'è grande attenzione per questo evento eccezionale e irripetibile che fa rivivere al pubblico, nei concerti e con un azzeccato cd (il doppio album “Trilogia 1983 – 1989, live 2013” è nella top ten della classifica dei dischi più venduti da più settimane in questa bella primavera 2013) il miglior sound italiano degli anni ’80, quando Firenze era la capitale del rock nazionale. Dopo il trionfo dei 4 concerti (30 e 31 gennaio, 24 e 25 marzo 2013) all'Alcatraz di Milano continuano i sold out per i concerti in cui Piero Pelù e Ghigo Renzulli, insieme ai componenti storici della band Gianni Maroccolo al basso e Antonio Aiazzi alle tastiere, oltre alla new entry Luca Martelli alla batteria, stanno ridando nuova vita ai brani di quel periodo di cui fanno parte dischi come “Desaparecido” (1985), “17 Re” (1986), “Litfiba3” (1988) oltre al conclusivo live “Pirata” (1989), considerati ancora oggi delle vere pietre miliari. Trilogia 1983-1989 dei Litfiba, il live con cui Piero & Ghigo fanno rivivere sul palco il repertorio degli anni ’80 e il sound della “Trilogia del potere”, dischi che hanno consacrato la band come una delle più influenti del panorama rock italiano ed europeo, registra ovunque il tutto esaurito. Chiusa la prima fase del tour con con i concerti sold out al Fillmore di Cortemaggiore sabato 13 aprile 2013, i concerti in programma il 17 aprile 2013 a Napoli (Casa della Musica) e il 20 e 21 aprile 2013 a Roma (Atlantico live), a grande richiesta riprende la tournée di “TRILOGIA 1983-1989” dei LITFIBA. Si aggiungono nuove date, sui palchi dei principali festival dell'estate 2013: il 30 giugno al “Sogliano Estate Rock Festival 2013” di Sogliano al Rubicone - FC (Piazza Matteotti); l’8 luglio al “Lucca Summer Festival” di Lucca (Piazza Napoleone); il 13 luglio al “Villafranca Festival 2013” di Villafranca - VR (Castello Scaligero); il 27 luglio al “X Festival Internazionale Musica e Spettacoli 2013” di Cagliari (Arena Sant’Elia); il 3 agosto 2013 a Melpignano - LE (Piazzale Ex Convento degli Agostiniani).
A sottolineare il successo e l’amore dei fan (di tutte le età) per i Litfiba e soprattutto per questo progetto che vede protagonista la formazione degli anni d’oro, come dicevamo, il doppio album “Trilogia 1983 – 1989, live 2013” resta stabile nella top ten della classifica dei dischi più venduti. Il disco immortala tutta l’energia delle due storiche date del 30 e 31 gennaio all’Alcatraz ed è un’occasione unica per scoprire o ritrovare le origini dei Litfiba, rivisitate in chiave moderna grazie ai nuovi arrangiamenti  e  innovazioni nei testi come ad esempio il ritornello de “La preda” riscritto da Piero Pelù.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner