partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Balletto Arabesque
Highlights
Leoni per la Danza 2018
Marie Chouinard ha scelto:
A.T. De Keersmaeker
A love supreme
Palcoscenico Danza 2017
Inaugura Aterballetto
Lindy Hop
Gli appuntamenti cool
Giovani Coreografi
Vetrina Internazionale
Cenacoli Fiorentini
Grande Adagio Popolare
B.Motion
Gran finale 2014,
CCDC
As If To Nothing
7th Sense
Di Vahan Badalyan

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  21/04/2024 - 22:17

 

  home>live > danza

Scanner - live
 


Kinkaleri
Nero
II studio - Nuova produzione 2006, Progetto Kinkaleri
Coproduzione Kinkaleri, La Bâtie – Festival de Genève, 7 e 8 ottobre 2005 ore 21.15 ai Cantieri Goldonetta di Firenze

 




                     di Giovanni Ballerini


Nero II studio - Nuova produzione - 2006
Pool - 2005
I Cenci/Spettacolo - 2005
TONO - 2003
OTTO - 2003
My love for you will never die - 2001
1.9cc GLX - 1999


Un colore, da una condizione, da un dato di fatto, dalla volontà di abbandonare su una scena il riflesso della propria immaginazione, il solo unico desiderio è piegarsi alla necessità di un’azione costretta come l’essere incastrato e dove il lusso più dinamico è la propria immobilità, l’ho gia detto? Le cose si ripetono. Rebus odierno, immaginario collettivo, disastro planetario, le lacrime mi solcano le guance, hai un fazzoletto nero?

Così spiegano i Kinkaleri il loro “Nero”. La performance in scena nell’ambito della rassegna “La Democrazia del corpo” il 7 e 8 ottobre 2005 alle 21.15 ai Cantieri Goldonetta di Firenze Nero" non sarà ancora uno spettacolo, ma il suo generarsi, un percorso di riflessione, di momenti di lavoro che aderiscono a un rinnovato spirito di ricerca, una visione in progress.
L’evento prende il via su una scena nera. Un corpo giace a terra, un altro dinamico ne attraversa lo spazio si avvicina al volume immobile e con del nastro di carta sottile ne delinea il contorno. L’azione si sposta sul fondo. Due uomini, un rettangolo di lineoleum nero appoggiato nello spazio e illuminato debolmente da un lato da alcuni neon. 12 composizioni organizzate individualmente da sei persone ma eseguite dallo stesso interprete verranno eseguite nella parte posteriore della scena, nella parte anteriore il volume morto sosterà per tutta la durata dell’evento.
Questo “Nero”, secondo studio della nuova produzione 2006, segue la presentazione del primo realizzato all’interno del Festival de La Bâtie di Ginevra il 4 settembre ultimo scorso intitolato “Quinte jours pour dé-neutraliser la Suisse, cette fois-ci sans l’intervention de la Police, svp”. In tale occasione, su invito de La Bâtie, Kinkaleri ha lavorato per tre settimane in residenza a Ginevra con nove performer svizzeri scelti appositamente per l’evento.

L’attività dei KINKALERI - raggruppamento di formati e mezzi in bilico nel tentativo, prosegue dal 20 al 22 ottobre 2005 con il progetto video Hebbel-Am-Ufer HAU2 allo WAU Cafè, Berlino, dall’8 al 19 novembre 2005 con il progetto video KAAI Theater Bruxelles , il 10 novembre con il progetto TRILOGIA :: My love for you will never die, il 12 novembre con e il 19 novembre 2005 con I Cenci/Spettacolo sempre al KAAI Theater Bruxelles. Il 23 e  24 novembre 2005  saranno invece protagonisti con allo Spielart TheaterFestival Monaco [D].

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner