partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Biennale di Venezia 2023
Danza Musica e Teatro
AGO
Modena Fabbriche Culturali
700 Dante
Un omaggio lungo un anno
Sipa 2021
Siena International Photo Awards
Firenze Tv
In onda sul web
Tenax Theatre 2019
Secondo anno
Alessandro Benvenuti
Due spettacoli di Arca Azzurra Teatro
Giornata europea dello spettatore
Promosso dal Progetto Be SpecACTive!
Lisboa
Regia Anna Stigsgaard
Premio Virginia Reiter 2013
Il lavoro dell'attrice

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  29/02/2024 - 04:21

 

  home>live > eventi

Scanner - live
 


Fabbrica Europa 2000
Oltre le frontiere
Sculture di fuoco, eventi di danza, musica, teatro, arti visive, incontri, laboratori
Firenze, Ex Stazione Leopolda, Porta Al Prato

 




                     di Giovanni Ballerini


á Fabbrica Europa 2003 teatro, danza, arti visive
á Fabbrica Europa 2003 musica
á Fabbrica Europa 2002
á Fabbrica Europa 2001
á Fabbrica Europa 2000
á Fabbrica Europa 1999
á Fabbrica Europa 1998
á Fabbrica Europa 1997


Mezza stazione Leopolda coperta di sabbia, schermi giganti su cui scorrono video d'arte. E non solo. Ma anche un programma di appuntamenti che quest'anno privilegia la musica, la danza, piuttosto che il teatro. E magari qualche replica in pi¨ non avrebbe certo disturbato, in un festival ancora di grande interesse. Nonostante qualche economia di troppo nell'allestimento. E nel programma. Ma forse Ŕ il panorama della ricerca che non ha saputo trovare spunti convincenti per aprire in bellezza il millennio.

Di sicuro le edizioni precedenti di Fabbrica Europa ci avevano viziato. L'edizione 2000 ha offerto spettacoli di ottimo livello, ma forse a parte il progetto speciale SOSTA PALMIZI 2000 (appunti di viaggio e tracce della memoria. A cura di Marinella Guatterini) e soprattutto i Conservas (che guarda caso hanno costretto l'organizzazione a una replica straordinaria) e i concerti, non ci sono stati picchi incredibili, sorprese, polemiche.

Femina Ex Machina, che la compagnia guidata da Simona Levi ha proposto al festival Ŕ stata insomma l'unica anteprima realmente innovativa. Una sorta di rivincita del cosiddetto "Teatro di immagine" (come si usava ai tempi dei primi Magazzini Criminali), che ha trascinato la platea di Fabbrica Europa in un surreale (e geniale) viaggio attraverso la seduzione. Irruenza ispanica e glamour, strizzando l'occhio agli stereotipi del gusto. I Conservas in Femina Ex Machina accompagnano lo spettatore in un percorso in cui il sesso si trasforma in espressione d'arte, in cui il retaggio, l'immaginario, di ogni spettatore si specchia in una intrigante messa in scena delle passioni. E, attraverso l'immagine del desiderio evocata dal corpo femminile, spiazzano e polarizzano l'attenzione del pubblico in sala.

Ma torniamo al festival. Dopo l'anteprima del 5 maggio al Teatro Politeama Pratese, il 6 maggio 2000 si Ŕ aperta alla ex Stazione Leopolda FABBRICA EUROPA 2000, subito "incendiata" dalle "Sculture di fuoco" di Paolo Buggiani. Artisti internazionali, eventi di danza, musica, teatro, arti visive, incontri, laboratori, produzioni indipendenti caratterizzano la 7a edizione del Festival (fino al 3 giugno), che, con il suo carattere transculturale, e con lo spazio che occupa, la Leopolda - luogo di archeologia industriale di oltre 3000 m/q - rappresenta il contesto ideale ad accogliere eventi e processi produttivi significativi della contemporaneitÓ. "Oltre le frontiere" Ŕ il sottotitolo scelto quest'anno, ad indicare il superamento delle frontiere di genere - tra le diverse discipline - e le frontiere geografiche - quest'anno Ŕ l'Africa il tema di riferimento di questa illuminata industria culturale, di questo progetto interculturale che da sette anni prende in nome di Fabbrica Europa. Speriamo che il tema della prossima edizione si "Ricerca".

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner