partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


A.T. De Keersmaeker
A love supreme
Palcoscenico Danza 2017
Inaugura Aterballetto
Lindy Hop
Gli appuntamenti cool
Giovani Coreografi
Vetrina Internazionale
Cenacoli Fiorentini
Grande Adagio Popolare
B.Motion
Gran finale 2014,
CCDC
As If To Nothing
7th Sense
Di Vahan Badalyan
Lo Schiaccianoci
di Pëtr Il'ič Čajkovskij
Benoît Lachambre
Snakeskins

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/12/2017 - 17:58

 

  home>live > danza

Scanner - live
 


7th Sense
Di Vahan Badalyan
La prima co-produzione teatrale tra Armenia e Italia (Nca.Small Theater e Versiliadanza) è la coreografia realizzata da Angela Torriani Evangelisti in collaborazione con Arsen Khachatryan. Foto di scena Andrea Ulivi
Per il Festival Fabbrica Europa mercoledì 21 maggio ore 21 al Teatro Cantiere Florida di Firenze

 




                     di Giovanni Ballerini


A riprova del suo approccio interdisciplinare e internazionale il Festival Fabbrica Europa ospita la prima co-produzione teatrale, che sia mai stata stabilita fra Italia e Armenia. Si chiama 7th Sense, ed un progetto sostenuto da: Ministero della Cultura armeno RA, Ambasciata d’Italia in Yerevan, Ministero degli Affari Esteri, MIBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Dip. Spettacolo, Regione Toscana, HIGHFEST, National Theatre Art Association. E’ una co-produzione tra NCA.SMALL THEATER (Armenia) e Versiliadanza (Italia), presentata a Yerevan in prima mondiale il 1 ottobre 2008 nell’ambito dell’HIGHFEST/ International Armenian Festival of Performing Arts
Fabbrica Europa 2014 presenta lo spettacolo che è stato Ideato da Vahan Badalyan (giovane regista classe 1980, oggi considerato il miglior protagonista della scena teatrale armena), che ne cura anche la regia e la scelta musicale, mercoledì 21 maggio ore 21 al Teatro Cantiere Florida di Firenze.
Le coreografie di 7th Sense sono di Angela Torriani Evangelisti in collaborazione con Arsen Khachatryan (che le propongono dal vivo) i video, le riprese e il montaggio sono di Leonardo Filastò.
7th Sense è una contemplazione del corpo, una meditazione dei sensi, formata da 7 quadri, uno spettacolo intenso ed emozionante, che fa vibrare il dialogo musicale e ritmico, attraverso la simbologia del gesto, la danza e le immagini video. Lo spettacolo, alla soglia della sua 50ma replica, è una contemplazione del corpo, una meditazione dei sensi, una meditazione sensibile, formato da sette quadri principali ispirati al “Libro della Lamentazione” di G. Nareghatsi o Gregorio di Narek, famoso poeta, musicista e filosofo armeno del X secolo. Gregorio di Narek (951-1003) è una figura fondamentale della cristianità armena, il suo “libro di Preghiera” occupa un posto unico nella scrittura religiosa della Chiesa armena e universale.
Si tratta di una ricerca sull’enigma umano e sul senso di colpa. Attraverso un dialogo musicale e ritmico, la simbologia del gesto, visioni video e il linguaggio contemporaneo della danza, gli interpreti invitano lo spettatore a diventare testimone d’intense ed espressive situazioni che sfidano la comunicazione attraverso emozioni e sensazioni.

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner