partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Robin Williams
i mille volti del talento
Titti Giuliani Foti
Cara mamma
Adriana Pannitteri
Madri Assassine
Federico Moccia
Tre metri sopra il cielo
Isabel Allende
Il mio paese inventato
Frank W. Abagnale
Prendimi ...se puoi!
Sebastiano Vassalli
Dux
I libri di Giampiero Mughini
Un percorso umano, intellettuale e culturale
Zoya, la mia storia
Zoya con John Follain e Rita Cristofari
S. Lodato - A. Camilleri
La linea della palma

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 21:58

 

  home>libri > personaggi

Scanner - libri
 


Titti Giuliani Foti
Cara mamma
Prefazione di Dacia Maraini, postfazione di Marcello Mancini, Sassoscritto Editore, 20.00 €
Presentazione martedì 23 gennaio 2007 alle 18 alla Libreria Seeber Melbookstore (in Via de Cerretani a Firenze) a cui, oltre all’autrice saranno presenti le giornaliste Olga Mugnaini, Paola Fichera, Letizia Cini e l'assessore Eugenio Giani

 




                     di Giovanni Ballerini


Perché tante accettano sofferenze inaccettabili quasi fosse un destino ineluttabile? Perché spesso si fanno trattare come le ultime della terra? Perché le sofferenze di cui parli a volte sembrano venire cercate e inseguite con accanimento come se, appunto, fossero alla base di una espiazione che non si estingue mai?”

Sono domande pesanti come rocce quelle che si pone Dacia Maraini nella prefazione di “Cara mamma”, l’intenso libro realizzato da Titti Giuliani Foti, recentemente pubblicato da Sassoscritto Editore. Questioni che scavano a fondo nell’animo, che aprono voragini nella coscienza e ovviamente incitano riflessioni. La pensa così anche il sindaco di Firenze Leonardo Domenici, che il 29 Novembre 2006, nel corso della presentazione in Palazzo vecchio ha commentato: "Un libro che racconta di una persona straordinaria e che allo stesso tempo esalta il lavoro di persone e associazioni che si occupano di malati terminali".

Difficile non essere d’accordo, soprattutto se in queste pagine si attua un viaggio attraverso la memoria, per cercare di riflettere sul presente, attraverso la cruda realtà della malattia vissuta e testimoniata da questo libro, che è stato promosso da alcune associazioni Onlus come ANT, ATT e Pallium. Ad esse sarà devoluto gran parte del ricavato della vendita del libro.
Un motivo in più per andare a seguire la presentazione in programma martedì 23 gennaio 2007 alle 18 alla Libreria Seeber Melbookstore (in Via de Cerretani a Firenze) a cui, oltre all’autrice saranno presenti le giornaliste Olga Mugnaini, Paola Fichera, Letizia Cini e l'assessore Eugenio Giani.

Insieme cercheranno di commentare questo riuscito racconto della preparazione al distacco materiale del legame atavico di una figlia verso la propria madre. Questa figlia è Titti Giuliani Foti, fiorentina, diplomata in lingue e redattrice de "La Nazione" dal 1984, dove si occupa soprattutto di spettacoli, costume e cronaca. Titti ha frequentato la scuola di drammaturgia di Eduardo De Filippo e ha firmato la redazione di vari cataloghi d'arte. "Cara mamma" vuole essere un omaggio a Gabriella Foti, al suo coraggio, alla sua coerenza, al suo amore per la vita e per gli altri.

"Leggendo il libro - ha sottolineato l'assessore Giani - si nota la partecipazione emotiva e racconta al meglio di una donna che ho avuto il piacere di conoscere, del suo entusiasmo, della sua voglia di vivere, della sua voglia di aiutare gli altri. Siamo stati in tanti a spingere Titti, quando era indecisa se esprimere o meno i suoi sentimenti, affinché realizzasse questo lavoro che sono certo avrà il successo che merita, perché trasmette una grande verità".

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner