partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Enrico Brizzi
Il matrimonio di mio fratello
Festival degli Scrittori
Il presente della letteratura
Albert Camus
Solitario solidale
Archives Bolaño 1977 – 2003
Il talento dello scrittore cileno
Shel Shapiro
Io sono immortale
Fiera Internazionale del Libro
XXII Edizione
La Notte Dei Racconti
C’era una volta...
Libernauta 2008
Scrivo come parlo
Mani sporche
Di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio
Libernauta 2008
Scrivo come parlo

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/10/2017 - 16:50

 

  home>libri > eventi

Scanner - libri
 


Libernauta 2008
Scrivo come parlo
Un altro ciclo di appuntamenti letterari, laboratori di scrittura tenuti da emergenti autori italiani come Marco Missiroli e Mattia Signorini

 




                     di Giovanni Ballerini


Libernauta 2008
Libernauta 2008


Continuano gli incontri tra giovani autori trentenni ed i ragazzi del Progetto Libernauta. Il “Progetto Scritture Giovanili”, a cura del critico letterario Fulvio Panzeri, presenta un altro ciclo di appuntamenti letterari. I ragazzi delle scuole medie superiori, dai quattordici ai diciannove anni, potranno iscriversi gratuitamente per i seminari letterari.

Venerdì 29 febbraio e venerdì 7 marzo 2008 il “docente” sarà Marco Missiroli, autore di “Senza coda”, Premio Campiello Giovani 06, e de “Il buio addosso”, con il corso, dalle 15 alle 17, “La consapevolezza della narrazione”, alla Biblioteca “Delle Carra” a Firenze, in via della Carra 2. A marzo 2008 invece tre appuntamenti con Mattia Signorini, autore di “American Bar” e “Lontano da ogni cosa”, il 10, l’11 ed il 27, stesso orario, alla Biblioteca Martini di Scandicci in Piazza Matteotti 31.

”Parlare oggi di “giovani scrittori” vuol dire indagare su un universo totalmente nuovo, con prospettive culturali e interazioni multimediali – dice il coordinatore Fulvio Panzeri - sono nati dopo il 1975 e rappresentano quella che si potrebbe definire una “terza generazione”, aperti al dialogo sulle ragioni dello scrivere, attenti al back ground delle proprie letture, mai ovvie, ma all’insegna di una ricerca assai raffinata e consapevole. Non amano la trasgressione, anche se vogliono fare una “letteratura nuova” che rappresenti il proprio modo di vedere il mondo. L’iscrizione è gratuita e viene rilasciato un attestato di partecipazione.

Il programma dettagliato è disponibile nelle biblioteche dell'area fiorentina oppure su www.libernauta.it. Info e iscrizioni: 055.2577915; libernauta@scandiccicultura.it.

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner