partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 07:30

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Immaturi
Regia di Paolo Genovese
Cast: Raoul Bova, Barbora Bobulova, Luisa Ranieri, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Ricky Memphis, Giovanna Ralli, Giulia Michelini, Ambra Angiolini, Anita Caprioli; commedia; Italia; 2010; C.

 




                     di Paolo Boschi


La banda dei babbi Natale
Immaturi


Dal regista de La banda dei Babbi Natale una nuova commedia corale su sette quarantenni dei giorni nostri costretti loro malgrado a rimettersi in gioco come studenti, esattamente come vent’anni prima, al tempo in cui erano compagni di classe al liceo classico e costituivano un gruppo consolidato che poi, chissà perché, è andato in frantumi all’indomani della maturità. Il problema è che dovranno sostenere di nuovo questo tipico rito iniziatico che in Italia è un po’ lo spartiacque tra l’adolescenza e la gioventù: tutti e sette infatti ricevono una raccomandata in cui il Ministero della Pubblica Istruzione li informa gentilmente che il loro esame è stato annullato e dunque dovranno sostenerlo di nuovo per non perdere tutti i titoli acquisiti successivamente. E il gruppo così si ricostituisce, con qualche ruga in più e qualche capello in meno: c’è lo psichiatra che ha paura della paternità, l’agente immobiliare che ancora vive con i genitori, la manager separata con figlia, la chef sessualmente compulsiva che cerca di disintossicarsi, il DJ radiofonico che si è inventato moglie e figlio fittizi per non farsi ingabbiare a livello sentimentale dalla sua ragazza (che crede di essere la sua amante), c’è infine l’inguaribile chiacchierone che con una bugia ha mandato all’aria tutto il gruppo un paio di decadi fa. Tutti si ritrovano tra versioni di greco e ripassi-fiume di filosofia, con la nostalgia in agguato, i sogni irrisolti di un tempo (anche sentimentali) e l’incubo di un esame proibitivo da sostenere. Il tono di Immaturi è dichiaratamente leggero, ma la commedia risulta nel complesso ben scritta, gli attori sembrano in palla e, nonostante un soggetto relativamente esile, sanno intrigare il gentil pubblico fino ai titoli di coda. Le storie di questo mosaico corale non appassionano granché, tranne quella (alla Tanguy, diciamo) dell’impagabile Ricky Memphis nei panni del ‘mammone’ a vita. Adatto per una serata disincantata.

Immaturi, regia di Paolo Genovese, con Raoul Bova, Barbora Bobulova, Luisa Ranieri, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Ricky Memphis, Giovanna Ralli, Giulia Michelini, Ambra Angiolini, Anita Caprioli; commedia; Italia; 2010; C.; dur. 108'

Voto 6½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner