partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Enrico Brizzi
Il matrimonio di mio fratello
Festival degli Scrittori
Il presente della letteratura
Albert Camus
Solitario solidale
Archives Bolaño 1977 – 2003
Il talento dello scrittore cileno
Shel Shapiro
Io sono immortale
Fiera Internazionale del Libro
XXII Edizione
La Notte Dei Racconti
C’era una volta...
Libernauta 2008
Scrivo come parlo
Mani sporche
Di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio
Libernauta 2008
Scrivo come parlo

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/12/2017 - 09:02

 

  home>libri > eventi

Scanner - libri
 


La Notte Dei Racconti
C’era una volta...
Una delle sue più significative tappe di avvicinamento alla quarta edizione di REGGIONARRA, il grande festival dedicato all’arte della narrazione
A Reggio Emilia il 27 febbraio 2009

 




                     di Giovanni Ballerini


Fari puntati su Reggio Emilia Il 27 febbraio 2009, in occasione de La Notte Dei Racconti: una delle più significative tappe di avvicinamento alla quarta edizione di REGGIONARRA, il grande festival dedicato all’arte della narrazione che l’8 e il 9 maggio 2009 trasformerà anche quest’anno Reggio Emilia in una vera e propria “città delle storie” coinvolgendo in questa magica impresa adulti e bambini, professionisti neofiti e appassionati. Con questa filosofia, Reggionarra entra nelle case e chiede ai reggiani, per una sera, di fermarsi – di spegnere telefoni, computer e televisori - e di dedicare un po’ di tempo alla narrazione di storie, riscoprendo così il valore e la magia del racconto. Un’importante opportunità per donarsi il tempo del narrare e del leggere  e per aiutare adulti e bambini a ritrovarsi insieme attorno a storie, avventure ed emozioni.

Reggio Emilia si trasforma con REGGIONARRA in luogo di confronto e sperimentazione attorno al valore e al piacere di raccontare storie. Obiettivo finale riscoprire e rigenerare, negli adulti, nei bambini e nelle loro comunità di vita, il gusto dell’ascolto e il piacere del narrare, per ridare senso e fascino alle parole dette, lette, scritte e ascoltate.
Numerose le tappe di avvicinamento all’appuntamento di maggio che sarà in particolare dedicato, in conformità con l’invito dell’Unione Europea che ha indetto per il 2009 l’ Anno Della Creatività, a questo tema. Nella convinzione che narrare sia appunto un atto di creatività. Chiunque sia protagonista di questo gesto della fantasia e del cuore: siano adulti, bambini, professionisti o semplicemente persone appassionate all’affabulazione del racconto.

Raccontare storie è un modo di creare significati, di aprirsi al nuovo, di attivare dialoghi e relazioni, di dare forma a mondi possibili e inediti.
La magia delle storie e l’incanto delle favole sono spesso la strada principe per attraversare la realtà e la fantasia, per incontrare la vita e la cultura, per conoscere e per interpretare quello che ci circonda.
la quarta edizione di Reggionarra intende promuovere un percorso formativo che vuole valorizzare il talento creativo del narratore, riprendendo e rielaborando la tradizione della letteratura infantile.
Il progetto nasce dalla convinzione che non c’è bisogno di essere professionisti per possedere quel talento naturale a raccontare che riesce a trasformare ogni piccolo quotidiano accadimento in una esperienza epica e creativa della vita.
In ogni persona c’è un tesoro di esperienze che può trasformarsi in quelle sorprendenti storie che ci parlano della fatica e della bellezza del crescere e dell’apprendere.
E’ con queste premesse che la direzione artistica del festival ha messo in campo un percorso di iniziative culturali e formative all’insegna della innovazione creativa, capaci di offrire nuove e originali forme narrative ed un modo totalmente rinnovato di proporre eventi narrativi.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner