partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips
Moonlight
Regia di Barry Jenkins
La La Land
Regia di Damien Chazelle
Lo chiamavano Jeeg Robot
Di Gabriele Mainetti
Suspiria
Di Dario Argento
Veloce come il vento
Regia di Matteo Rovere
Fuocoammare
Di Gianfranco Rosi

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  11/12/2018 - 17:25

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Hachiko - Il tuo migliore amico
Regia di Lasse Hallström
Cast: Richard Gere, Joan Allen, Sarah Roemer, Jason Alexander, Cary-Hiroyuki Tagawa, Erick Avari; drammatico; U.S.A.; 2009; C.
Da una toccante storia vera

 




                     di Paolo Boschi


Chocolat: il libro
Chocolat: il film
Le regole della casa del sidro
The Shipping News
Il vento del perdono
Hachiko - Il tuo migliore amico


L’ultima fatica di Lasse Hallström dietro la macchina da presa è davvero una storia adatta alle sue (sensibili) corde autoriali, trattandosi del remake del film Hachiko Monogatari di Seijirô Kôyama, del 1987. La pellicola nipponica è ispirata alla vera storia del cane Hachi – in giapponese “otto”, un numero considerato fortunato nel paese del Sol Levante –, un fedelissimo cane di razza hakita (la prima a stringere l’antico sodalizio con la razza umana) che continuò ad aspettare ogni giorno davanti alla stazione il padrone scomparso per dieci lunghi anni, nella speranza di rivederlo un’ultima volta. La vicenda di Hachi commosse tutto il Giappone a cavallo tra gli anni Venti e Trenta del secolo scorso ed è ancora oggi un simbolo di amore e fedeltà. L’autore de Le regole della casa del sidro ha riadattato la storia all’America dei giorni nostri con sostanziale fedeltà rispetto all’originale, magari accentuandone la componente fiabesca e patetica secondo la voga hollywoodiana (fazzoletti e buoni sentimenti portano bene al box office sotto le feste). Hachiko - Il tuo migliore amico prende avvio col fortuito incontro tra Hachi, cucciolo hakita vagante per la stazione, e l’affabile Prof. Parker, che ogni giorno prende il treno per recarsi ad insegnare musica ai suoi studenti in città: ovviamente è amore a prima vista e, dopo un flebile tentativo di ritrovare i legittimi proprietari, Parker adotta Hachi. Col passare del tempo il cane comincia ad accompagnare il padrone in stazione per poi tornare puntualmente ad aspettarne il ritorno la sera, consuetudine che ripete con commovente ostinazione anche dopo la morte del Prof. Parker, diventando un tangibile simbolo di fedeltà per tutti gli utenti della stazione. Toccante e drammatico come siffatta storia richiede (soprattutto nell’insostenibile finale), il film di Lasse Hallström presenta anche il punto di vista del protagonista a quattro zampe attraverso un suggestivo e straniante bianco e nero. Il cast umano con discrezione si limita ad accompagnare l’edificante parabola canina. Da vedere con un fazzoletto a portata di mano… Hachiko - Il tuo migliore amico (Hachiko: A Dog's Story), regia di Lasse Hallström, con Richard Gere, Joan Allen, Sarah Roemer, Jason Alexander, Cary-Hiroyuki Tagawa, Erick Avari; drammatico; U.S.A.; 2009; C.; dur. 1h e 33’

Voto 7- 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner