partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


35° Torino Film Festival
Un festival che ha ancora la forza di rigenerarsi
12° Festa del Cinema di Roma
Un contenitore di tante proposte cinematografiche
Venezia 74
Il coraggio di un rilancio reale
Cannes70
Il Gran ballo del Cinema Internazionale
Far East Film 19
Un evento unico nel suo genere
67° Berlinale
67th Berlin International Film Festival
34° Torino Film Festival
Inaugurazione con Jasmine Trinca
11° Festa del Cinema di Roma
Un'edizione con il segno più
Venezia 73
Un grande rilancio
Cannes 69
Una macchina festival gigante e ipertrofica

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  15/12/2017 - 15:05

 

  home>cinema > festival

Scanner - cinema
 


France Cinéma 2007
XXII edizione
Il Palmarès vede Persepolis di Marjane Satrapi vincere il premio TV5 Monde a France Cinéma 2007. Seguono a ruota Roman de gare di Lelouch, Il nono giorno di Schlöndorff e Un secret di Miller, che è stato il più votato dalla giuria studentesca
La Retrospettiva dedicata a Louis Malle, dopo Firenze (dal 30 ottobre al 4 novembre 2007) prosegue a Palermo al Centre Culturel Français dal 7 al 15 novembre 2007, Milano alla Cineteca italiana nel dicembre 2007, Roma al Film Studio nel gennaio 2008, Trieste nel gennaio 2008, Torino al Museo del Cinema nel febbraio 2008, Parma all’Ufficio del Comune nel febbraio-marzo 2008, Bologna alla Cineteca nel marzo 2008, Udine e Pordenone nel marzo-aprile 2008, Napoli al Centre Culturel Français nel marzo-aprile 2008

 




                     di Giovanni Ballerini


France Cinéma 2007 : retrospettiva dedicata a Louis Malle
France Cinéma 2006 : retrospettiva Philippe Noiret
France Cinéma 2005 : Eric Rohmer, retrospettiva e tavola rotonda
France Cinéma 2005 : bilancio XX esizione
France Cinéma 2005: il palmarès
France Cinéma 2001 : Henry-George Clouzot
France Cinéma : Jean Renoir, retrospettiva
France Cinéma 1999 : la sorpresa La Bûche


EPersepolis di Marjane Satrapi, che uscirà in Italia a gennaio distribuito da Bim, la pellicola che ha vinto il premio TV5 Monde a France Cinéma 2007. In classifica, in sequenza, Roman de gare di Lelouch, Il nono giorno (Der neunte Tag) di Volker Schlöndorff (celebre per i suoi adattamenti di lavori letterari, come Il giovane Törless o Il tamburo di latta) e Un secret di Claude Miller, che è stato il più votato dalla giuria studentesca.

Grande successo di France Cinéma, con lo storico cinema fiorentino Gambrinus, una prestigiosa sala di settecento posti in pieno centro storico che minacciava di chiudere, presa d'assalto da un pubblico d'altri tempi.

Merito del bel programma proposto a Firenze dalla ventiduesima edizione di France Cinéma dal 30 ottobre al 4 novembre 2007 al Cinema Gambrinus. Fiore all’occhiello la retrospettiva dedicata a Louis Malle. L'omaggio (a dodici anni dalla sua scomparsa) all'autore di Fuoco fatuo e Ascensore per il patibolo. La panoramica fiorentina ha riproposto i gioielli di un autore a suo tempo sottovalutato (per primo in patria) ma soprattutto di un vero cineasta, ribelle, eclettico e “Inclassificabile”, come recita il titolo del convegno che il festival organizza e al quale hanno partecipato studiosi italiani e francesi.

La retrospettiva fiorentina ha proposto tutti i film girati da Malle dal 1957 al 1994 (un anno prima di morire) compresi alcuni titoli praticamente “invisibili” da noi (se non in dvd) come Viva Maria, Pretty baby, Vita privata, Les amants, e alcuni documentari altrettanto inediti e importanti come L’India fantasma, Humain trop humain e Close up (un ritratto molto personale di Dominique Sanda). Dopo il successo fiorentino, la Rassegna di France Cinéma, dedicata a Louis Malle, visita le seguenti città: Palermo al Centre Culturel Français dal 7 al 15 novembre 2007, Milano alla Cineteca italiana nel dicembre 2007, Roma al Film Studio nel gennaio 2008, Trieste nel gennaio 2008, Torino al Museo del Cinema nel febbraio 2008, Parma all’Ufficio del Comune nel febbraio-marzo 2008, Bologna alla Cineteca nel marzo 2008, Udine e Pordenone nel marzo-aprile 2008, Napoli al Centre Culturel Français nel marzo-aprile 2008.

Una bella soddisfazione per Aldo Tassone e Françoise Pieri che ancora una volta hanno proposto un festival, vero, vivace e charmant, con una panoramica di una decina di film della stagione 2007, firmati Jane Birkin, Claude Lelouch, Claude Miller, Marjane Satrapi con il suo Persepolis, che rappresenterà la Francia agli Oscar, Volker Schlöndorff, Pascal Thomas, Sam Karmann e Pascale Ferran che è venuto a Firenze per presentare il suo Lady Chatterley, strepitoso successo al botteghino in Francia e vincitore di cinque César. In programma anche un omaggio a Michelangelo Antonioni e a Michel Serrault e l’anteprima assoluta del nuovo lavoro di Alain Cavalier, Lieux saints. Insieme ai registi della panoramica sono venuti a Firenze i collaboratori di Louis Malle (Michel Ferry, Philippe Collin e Jean-Claude Carrière) oltre alla vedova Alexandra Stewart e alla figlia Justine Malle, che hanno presentato a Firenze il suo corto Cet été là, girato nella stessa regione in cui il padre realizzò Lacombe Lucien.

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner