partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pŕlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumičre
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 10:58

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Dreamgirls
Regia di Bill Condon
Cast: Jamie Foxx, Beyoncé Knowles, Eddie Murphy, Jennifer Hudson, Keith Robinson, Anika Noni Rose, Hinton Battle; drammatico/musicale; U.S.A.; 2006; C.

 




                     di Paolo Boschi


Risale a un quarto di secolo fa il trionfale esordio di Dreamgirls sotto i riflettori di Broadway: a portare il celebre musical sul grande schermo ci ha pensato il regista Bill Condon, già sceneggiatore di Chicago, che ha ne ha realizzato una traslazione cinematografica che, dopo l’exploit registrato ai Golden Globes, si annuncia sicura protagonista della prossima notte degli Oscar 2007, forte delle sue otto nominations (per quanto tre siano relative alla cinquina della miglior canzone originale (statuetta dall’altissima probabilità di vittoria). Dreamgirls in ossequio al titolo è incentrato sul sogno di tre ragazze di Chicago che formano il trio musicale delle Dreamettes per sfondare nel magico ma ambiguo mondo dello spettacolo. Dopo le prime delusioni ed i primi passi incerti, le tre ragazze accettano di diventare le coriste di un cantante che vanta già un buon seguito di pubblico, ovvero del sulfureo Jimmy “Thunder” Early, strano animale da palcoscenico a metà tra Little Richard e James Brown, interpretato da un Eddie Murphy in grande spolvero (ed in odore di Oscar). Anche grazie alle bravura ed all’avvenenza delle tre nuove arrivate, la carriera del buon Jimmy registra un’impennata, a tal punto che il nuovo manager del cantante solista e del trio decide di separarne le carriere e lasciar camminare da sole le tre ragazze che, ridenominate semplicemente Dream, in breve conquistano la fama, il pubblico, i soldi. Ma il film di Bill Condon racconta anche il lato oscuro del successo, perché a fronte di un sogno impossibile che si avvera c’è sempre un prezzo difficile da pagare: diversamente dalla strategia tenuta dal trio fin qui, la bella Deena viene ‘promossa’ a voce solista, mentre la voce superlativa della corpulenta Effie viene sacrificata in nome di un look più intrigante e di un sound più commerciale; in breve Effie diventa insoddisfatta e difficile da gestire, al punto che presto il manager del trio decide di sostituirla con una cantante meno dotata ma più avvenente. Alla fine, in un’altalena di luci e di ombre, di promesse mantenute e di tradimenti inaspettati, la quarta Dream saprà riprendersi il suo spazio nel dolceamaro addio alle scene del trio. Dreamgirls è un film all black sia sul fronte del cast che dal punto di vista della trascinante colonna sonora, privilegiatamente di marca soul. Notevoli anche i numeri musicali, caratterizzati da ottime coreografie ed esibizioni di alto livello. Nel cast brillano Eddie Murphy e l’ex Destiny’s Child Beyoncé Knowles, ma la vera stella è la strepitosa esordiente Jennifer Hudson. Da vedere.

Dreamgirls, regia di Bill Condon, con Jamie Foxx, Beyoncé Knowles, Eddie Murphy, Jennifer Hudson, Keith Robinson, Anika Noni Rose, Hinton Battle; drammatico/musicale; U.S.A.; 2006; C.; dur. 2h e 19’

Voto 7+ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner