partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Reporting From The Front
15. Mostra Internazionale di Architettura
Fundamentals
14. Mostra Internazionale di Architettura
Phyllis Lambert
E gli altri leoni di Venezia
Motor of Modernity
Grup R. Architecture, Art and Design
Maicol e Mirco
Universo
Vorrei sapere perché
Una mostra su Ettore Sottsass
Paolo Riani
Uncharted territories, per territori sconosciuti
I giovani alla biennale d'Architettura
Next - Ottava Biennale di architettura e design
Next 2002
Next City, gli altri progetti speciali e gli eventi paralleli
Next 2002
I progetti e gli spazi, i protagonisti

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  18/10/2017 - 11:24

 

  home>arte > design

Scanner - arte
 


Motor of Modernity
Grup R. Architecture, Art and Design
Il ruolo che questo gruppo ha giocato nel consolidamento dell’estetica moderna nella cultura catalana
Mostra curata da Fernando Marza, organizzata in collaborazione con il Collegi d'Arquitectes de Catalunya (COAC ) e prodotta dal Museu d'Art Contemporani de Barcelona ( MACBA ), che lo ospita dal 5 febbraio al 24 giugno 2014

 




                     di Giovanni Ballerini


Gli edifici progettati dai membri del Grup R. sono ormai diventati preziosi esempi del patrimonio architettonico moderno e le mostre, i concorsi e i dibattiti che questo gruppo ha promosso hanno contribuito all’internazionalizzazione della cultura catalana, che si è allineata con le principali tendenze europee. Il Museu d'Art Contemporani de Barcelona ( MACBA) presenta Motore della modernità. Grup R. Architettura, Arte e Design, una mostra che esamina l'impatto delle attività di questo gruppo e il suo ruolo nel consolidamento della modernità nella scena architettonica, artistica e del design catalano, dopo la guerra civile. La mostra rappresenta una sorta di lente di ingrandimento per comprendere le tensioni tra modernità e l'avanguardia in Catalogna a partire dalla seconda metà del secolo XX fino ad oggi.
Grup R. fu fondato a Barcellona il 21 agosto 1951 da un gruppo di architetti interessati ai problemi dell'arte contemporanea, in particolare architettura, come indicato all'articolo 1 del loro statuto. La R maiuscola che sta nel nome del gruppo esplicita la sua volontà di operare nel senso del recupero culturale e architettonico e del rinnovo. Sotto questa sigla si sono riunite due generazioni di architetti : quella che ha iniziato i suoi studi prima della guerra civile e quella che ha iniziato a studiare quando la guerra era finita. Entrambi sono state ispirate anche dal GATCPAC (Grup d’Artistes i Tècnics Catalans per al Progrés de l’Arquitectura Contemporània, organizzazione dell’avanguardia architettonica creata a Barcellona nel 1929) hanno evidenziato un comune interesse nella promozione della cultura internazionale attraverso il movimento moderno, mentre hanno rifiutato di adottare l'architettura monumentale che ha prevalso in epoca franchista. Nelle fasi iniziali, il gruppo era composto da Antoni Moragas, Josep Maria Sostres, Oriol Bohigas, Josep Maria Martorell, Joaquim Gili, Josep Pratmarsó, José Antonio Coderch e Manuel Valls, che furono in seguito affiancati da Manuel Ribas, Josep Antoni Balcells, Francesc Basso, Guillermo Giráldez, Pau Monguió e Francesc Vayreda. Nel corso della sua storia, Grup R ha lavorato con i progettisti grafici Ricard Giralt Miracle e Joan Josep Tharrats e il fotografo Francesc Català - Roca.
Nel 1952 Grup R. organizzò la sua prima mostra (che ebbe il merito di far conoscere il Grup alla scena intellettuale catalana) alla Galeries Laietanes a Barcellona con una ventina di progetti. La seconda mostra, nel 1954, accendeva i fari su Industria e Architettura, estendendone il campo di applicazione al design industriale e sottolineando la determinazione del Gruppo di promuovere un attivo incrocio tra discipline artistiche. La terza e la quarta esposizione, che si svolsero rispettivamente nel 1955 e nel 1958, proposero un mix di scultura, mobili e opere architettoniche realizzate dal Grup R. e da parte degli studenti. La quarta mostra, che è stata l'ultima manifestazione pubblica organizzata dal Grup R. nel suo complesso, ha riunito un gran numero di opere di dimensioni molto diverse e tipologie , che ha confermato il consolidamento dell'architettura moderna in Catalogna.
Visto che il Grup R è nacque dalla volontà di coinvolgere attivamente le nuove generazioni nel processo di recupero della modernità, vanno sottolineati anche i concorsi annuali che ha promosso per studenti di architettura. Il primo era aperto solo agli studenti della Scuola di Architettura di Barcellona, dal secondo anno in poi hanno partecipato anche gli studenti di architettura di Madrid. Il lavoro degli studenti delle due scuole è stato poi esposto alla Galeries Laietanes. Il Grup R ha anche organizzato seminari di economia, sociologia e progettazione urbana. E, nel 1958 ha istituito la FAD Architecture Award e fondato ADI- FAD, che è stata presieduta da ex membri del Grup R. e che, dal 1960 in poi, è diventata un vitalissimo hub per l'architettura, l'arte e l'industria .
Dopo aver portato avanti l'idea di modernità in Catalogna e spronato il dibattito e le tendenze internazionali nella cultura estetica del loro tempo, nei primi anni sessanta, Grup R ha iniziato a perdere slancio. Non fu così per la sua lezione, che è stata adottata da vari mezzi di comunicazione, riviste e premi, che negli anni hanno creato una rete di opinioni che hanno finito per forgiare lo stile moderno nelle varie discipline artistiche

Maggiori informazioni su www.macba.cat e @ MACBA_Barcelona # grupR

MACBA : Plaça dels Angels, 1 , 08001 Barcellona , www.macba.cat

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner