partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Vinyl
Nuova serie televisiva della HBO®
Camera Cafe
Segreti, confessioni, parole
Dharma & Greg
Quando si dice l’anima gemella
Will & Grace
Eric McCormack e Debra Messing
Dawson's Creek
Fuori dal tempo e dallo spazio
Buffy
the Vampire Slayer
Friends
Un serial, sei amici e... New York
Ally Mc Beal
Le avventure ( e le disavventure) sentimentali di una affascinante avvocatessa
Charmed
Il potere del trio si ricrea
Streghe
La forza ed il potere di tre sorelle

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/12/2017 - 15:59

 

  home>tv > telefilm_soap

Scanner - tv
 


Charmed
Il potere del trio si ricrea
le sorelle Halliwell sono sempre in tre, ma al posto di Prue, fianco di Piper e Phoebe ora c'č Paige
Di nuovo su Raidue

 




                     di Giovanni Ballerini


Streghe, 2002
Charmed: Paige, Prue, Piper e Phoebe Halliwell
Vita da strega: il film 2005
Vita da strega: 8 stagioni, dal 1964 al 1972 in tv


Dai tempi di " Vita da strega", ( Bewitched) con l'affascinate Samantha, non si vedeva un telefilm del calibro di " Streghe", proposto in Italia da Raidue. Nonostante l'evidente somiglianza fra i titoli delle due sit-com, il genere è completamente diverso. L'unica cosa che in qualche modo li accomuna è l'uso della magia. Ma, mentre nel primo caso la magia diventa un modo per movimentare e armonizzare la vita familiare, in Charmed (prodotto dalla Spelling Television dal 1998), in Italia dal 1999 come Streghe, il magico si oppone ai mali contemporanei.

Aspettando che si decidano a riproporre quel capolavoro di telefilm che per 8 stagioni (dal 1964 al 1972) fece un po' tutti innamorare della bellissima Elizabeth Montgomery, altre tre ragazze propongono simpatia, buoni sentimenti e sex appeal in tv. Peccato che la più affascinante Shannen Doherty, già star in Beverly Hills, 90210, sia uscita dalla serie, abbandonando le sorelle, interpretate da Holly Marie Combs (Piper) e Alyssa Milano (Phoebe).

All'inizio della quarta serie il "potere del Trio" viene infranto in seguito ad un devastante attacco dei demoni e Prue ( Shannen Doherty) perde di colpo i suoi poteri, soccombendo alle forze del male. Per un attimo (durato da noi un'estate) sembrava che la serie si fosse interrotta bruscamente e invece, con una magia letteraria (o se preferite la finzione scenica) tutto riprende e come per magia, arriva una quarta sorella che aiuti le streghe superstiti a ritrovare la propria forza. La Halliwell numero quattro ha ovviamente anche lei un nome che inizia con la P (Paige, nel caso) ed ha il volto di Rose McGowan, già apparsa in Scream e in The Doom Generation.

Phoebe e Piper hanno quindi da ora in poi al fianco la sbarazzina Paige, che ha due poteri: quello di spostare gli oggetti con il pensiero e quello del teletrasporto. Dopo la morte di Prue e l'arrivo di Paige le gerarchie all'interno della famiglia

Halliwell, come è logico, cambiano. Piper è ora la sorella maggiore (e quindi la più responsabile), Phoebe perfeziona la sua conoscenza nelle arti marziali e la parte della pasticciona tocca alla più giovane Paige. Novità anche per i protagonisti maschili. Piper decide di ufficializzare il suo legame con Leo (Brian Krause) e sposarlo mentre Phoebe rafforza la sua relazione con Cole (Julian McMahon).

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner