partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Sissi
Abitolario
Rolando D'angeli
Il Venditore Di Stelle
Roberto Curti e Alessio Di Rocco
Visioni proibite
Roberto Curti e Alessio Di Rocco
Visioni proibite
Francesco Bommartini
Riserva indipendente
Io sono un mito
Di Francesca Bonazzoli e Michele Robecchi
Il Morandini 2012
Dizionario dei film
Il Morandini 2011
Dizionario dei film
Bruno Casini
In viaggio con i Litfiba
Enzo Bianchi
Il pane di ieri

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/10/2021 - 07:03

 

  home>libri > saggi

Scanner - libri
 


Paolo Zelati
Il signore del male - Il fantastico realistico nel cinema di John Carpenter
L’essenza di un grande regista
Edizioni Un mondo a parte, pp.252, € 24,00

 




                     di Matteo Merli


John Carpenter, è senza mezzi termini un grande autore, e a suggello di questa inevitabile riattualizzazione del suo operato cinematografico, esce ora un volume amorevolmente perseguito da anni, a firma di Paolo Zelati. Le immagini dei film di Carpenter, ancora oggi, rimangono negli occhi, per la sua capacità eversiva e non ettichettabile come solo esegeta della riscossa new horror. Le sue pellicole, sono trattati personali che indagano senza remore, nei meandri della nostra quotidianità, mettendo alla berlina i costumi e le consuetudine di un sapere arrogante, mostrandone l’orrore recondito e meschino. Carpenter, è anche un cineasta capace di costruire film con budget irrisori, attento alle diverse fasi di produzione, con un occhio di riguardo per la sceneggiatura e il montaggio, e da non dimenticare le sue immancabili colonne sonore, che fanno da corollario alle sue cristalline immagini, ancora oggi oggetto di continue imitazioni. Zelati, giramondo appassionato, pronto ad arrivare dinanzi ai suoi beniamini, con questa impresa, ci porta dentro all’universo pulsante di Carpenter, con una lunghissima intervista, effettuata a distanza di anni, arrivando a cogliere confidenze significative, per comprendere appieno il suo inimitabile stile. In questo viaggio personale, che attraversa l’analisi del suo tratto cinematografico, dei personaggi, e della sua nazione d’origine, ne viene fuori un quadro esaustivo che trasuda sincerità e amore nei confronti di un cineasta formidabile. Da non dimenticare una serie di interviste ad alcuni degli attori immancabili nei suoi lavori, pronti a dare un loro contributo da osservatori interni sull’operato del maestro. Un saggio corposo che concilia una conoscenza erudita con una scorrevolezza narrativa, davvero coinvolgente.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner