partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Sign Painters
Ddi Faythe Levine & Sam Macon
Documentaristi Anonimi
Nasce l’associazione per il documentario
TG Sport
Sessanta anni di pronostici
cézannemania
Cèzanne? Io me lo mangio
Yellow Submarine
I Biechi Blu

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/12/2017 - 12:10

 

  home>gusto > cult

Scanner - gusto
 


TG Sport
Sessanta anni di pronostici
Dalla Sisal al Totocalcio, alle scommesse
60 anni ed ha ancora voglia di giocare. 60 anni fa nascevano la schedina del Totocalcio e Totoguida, il primo settimanale italiano ad occuparsi di gioco a pronostico sul calcio

 




                     di Giovanni Ballerini


Il modo di giocare degli italiani in 60 anni è cambiato: dalla schedina da 1 e 2 colonne ai sistemi, dal 12 al 13. Poi venne il Superenalotto, oggi si scommette sul calcio italiano e Internazionale. Come la prima schedina del Totocalcio, nel febbraio 2008 anche Totoguida Sport, che oggi si chiama TG Sport, ha compiuto 60 anni.

Il passaggio da Sisal a Coni, con la prima schedina Totocalcio del 19 settembre 1948, ha segnato la nascita di Totoguida, primo giornale ad occuparsi di gioco e non di notizie sportive. Totoguida ha annoverato fin dall’inizio fra i propri collaboratori dei veri e propri matematici che cercavano le soluzioni più economiche per mantenere le possibilità di vincita. Si può quindi sostenere  che proprio 60 anni fa nasceva quindi la sistemistica ufficiale: vale a dire i primi sistemi matematici che consentivano la vincita risparmiando sul costo a colonna.

Totoguida, che alla morte del fondatore nel 1971 cambiò in Nuovo Totoguida e nel 1974 in Nuovo Totoguida Sport, ha continuato a mietere successi nel mondo editoriale arrivando a vendere oltre 65.000 copie settimanali. NTS ha sempre coperto tutto l’universo del mondo dei giochi, coprendo fin dall’inizio sia il Lotto che già imperversava che il Totip, che era stato una proposta di Della Pergola all’UNIRE dopo l’incameramento da parte del Coni di quello che poi sarebbe diventato Totocalcio, definitivamente.

Totoguida è sempre stato vicino al mondo di coloro che più direttamente ha fatto la fortuna della galassia dei giochi a pronostico che si sono succeduti in questi sessanta anni e grandi firme del giornalismo si sono affacciate nel corso degli anni nelle sue pagine, dando lustro e autorevolezza a questa testata il primo fu Danese, poi Frossi, Barendson, Valenti, Zanetti, Galeazzi, Maffei, Tosatti, Gentili, Bocca, Berti.

Tutti i nuovi giochi ideati e proposti al pubblico hanno sempre trovato spazio su Nuovo Totoguida Sport, compresa l’improvvisa esplosione del fenomeno Scommesse. Oggi si chiama TG Sport ed è l’unico giornale nel panorama editoriale italiano che copre tutto l’arco dei giochi a pronostico, che comprende anche automobilismo, moto e vela quando vengono inserite nei palinsesti di gioco. Non basta quindi augurare in bocca al lupo, ma sarebbe bene consigliare di dare un'occhiata a questa pubblicazione, prima di sfidare la dea bendata.

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner