partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes
Villetta con ospiti
Di Ivano De Matteo
C'era una volta a Hollywood
Regia di Quentin Tarantino
7 uomini a mollo
Di Gilles Lellouche
Joker
Regia di Todd Phillips
Roma
Regia di Alfonso Cuarón
Parigi a piedi nudi
Di Dominique Abel e Fiona Gordon

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  30/03/2020 - 22:44

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Sin City
Regia di Frank Miller e Robert Rodriguez
Cast: Bruce Willis, Clive Owen, Mickey Rourke, Rosario Dawson, Michael Madsen, Jessica Alba; azione/grottesco; Usa; 2005; b/n
Un estremo coacervo di fumetto & celluloide

 




                     di Paolo Boschi


E così anche il malavitoso universo urbano di Sin City dal fumetto è finito sul grande schermo: la regia l'hanno firmata a quattro mani l'ex enfant prodige chicano Robert Rodriguez ed un neofita della macchina da presa del calibro del geniale Frank Miller, creatore della serie ed autore di una delle più belle tranches narrative di Daredevil che si possano ricordare. All'inedita coppia di registi si è aggiunto per una sola surreale sequenza pulp anche Quentin Tarantino, amico di vecchia data di Rodriguez dai tempi di Four Rooms. Lungo gli oscuri anditi della celluloide fumettara di Sin City vanno intrecciandosi diverse storie: c'è l'indistruttibile killer Marv che come un bulldozer intende vendicare la morte di Goldie, l'unica donna che abbia voluto concedergli un pizzico d'amore; c'è Hartigan, vecchio sbirro dal cuore malandato sulla via della pensione ma ben deciso a mantenere la sua promessa alla giovane Nancy, salvandola dalle grinfie di uno psicopatico pedofilo; infine c'è il tostissimo Dwight, un 'buono' disposto a tutto pur di proteggere dal violento Jackie Boy, sbirro sotto copertura, sia la sua ragazza Shelley che la magnifica Gail e le altre prostitute di Sin City. Esattamente come accade di solito nel cinema di Tarantino, anche in Sin City domina un formalismo assoluto: prescindendo da aspettative razionali o etiche - personaggi solitamente negativi o deviati, donne quasi esclusivamente di malaffare o di dubbia moralità, gli uni e le altre capaci di atti di insostenibile cinismo - ci si ritrova in un vortice hard boiled tremendamente divertente ed esteticamente notevole, immortalato in un bianco e nero nitido ed incisivo, illuminato a tratti da macchie di colore con evidenti rimandi simbolici. Col sangue scorre a fiotti anche una feroce ironia di marca pulp. Potrà piacere o meno, ma va visto...

Sin City, regia di Frank Miller e Robert Rodriguez, con Bruce Willis, Clive Owen, Mickey Rourke, Rosario Dawson, Michael Madsen, Jessica Alba, Nick Stahl, Elijah Wood, Brittany Murphy, Benicio Del Toro, Michael Clarke Duncan, Carla Gugino, Josh Hartnett; azione/grottesco; Usa; 2005; b/n; dur. 2h e 6'

Voto 6/7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner