partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  05/03/2024 - 12:35

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Adam
Regia di Max Mayer
Cast: Hugh Dancy, Rose Byrne, Peter Gallagher, Amy Irving, Frankie Faison, Mark Linn-Baker, Haviland Morris, Adam LeFevre, Mike Hodge, Peter O'Hara; commedia; U.S.A.; 2009; C.

 




                     di Paolo Boschi


Mettiamo che una giovane e bella maestrina delle Elementari col cuore spezzato si trasferisca in un nuovo appartamento a Manhattan. E mettiamo che per l’appunto, il classico vicino del piano di sotto sia carino ed interessante, anche se forse un pochino strano (dettaglio talvolta ancor più intrigante). In effetti potrebbe essere l’attacco della più convenzionale delle storie d’amore, anche se Beth (lei si chiama così) capisce tutto quel che non riusciva a mettere a fuoco di Adam (lui invece si chiama così) quando quest’ultimo le rivela con naturalezza di essere affetto dalla sindrome di Asperger, una forma di autismo ad alto rendimento. Adam infatti non ha problemi cognitivi di sorta, anzi, è un ingegnere elettronico che lavora in un’azienda mettendo a punto bambole dotate di sofisticati congegni di riconoscimento vocale. Però Adam non è fulmine nei rapporti umani: infatti riesce a comprendere i suoi interlocutori soltanto alla lettera, ignorando tout court le eventuali sfumature d’ironia o il linguaggio non verbale. La sua sindrome non gli impedisce di essere un giovane sensibile ed interessante, anche se per lui è facile lasciarsi prendere la mano dal suo irrefrenabile interesse per l’astronomia finendo per tediare il prossimo, come sa bene il povero Harlan, un vecchio amico di famiglia che si occupa di lui da quando il padre di Adam è morto. Beth, che sogna di sfondare come autrice di libri per l’infanzia, entra in punta di piedi nel ristretto universo di Adam e cerca di prenderlo per mano guidandolo alla scoperta del mondo: sboccia così una delicata e struggente storia d’amore che costringerà entrambi a mettersi in gioco rischiando tutto. Adam in particolare dovrà cercare di insinuarsi senza clamore tra le amicizie di Beth, che dovrà impegnarsi non poco per aiutarlo a trovare un nuovo lavoro preparandolo a sostenere colloqui in modo che il suo personale ‘problema’ non emerga in modo sgradevole. A complicare le cose arrivano anche i guai giudiziari del padre di Beth (al quale lei è legatissima), in cui verrà alla luce un imbarazzante flirt del genitore con la figlia di un amico di famiglia. Alla fine, come spesso succede nella vita reale, l’ostilità del padre di Beth per un impegno a tempo indeterminato della figlia con Adam finirà per indurre la coppia a riconsiderare la loro relazione. Anche perché una nuova possibilità è emersa inaspettatamente all’orizzonte per il timido protagonista. Non preoccupatevi: Max Mayer sa il fatto suo e ci eviterà i fazzoletti regalandoci un finale comunque intenso e struggente. Una commedia drammatica di rara delicatezza che offrirà agli spettatori un nuovo punto di vista da cui riconsiderare la vita. Semplicemente delizioso, anche e soprattutto per la bravura e la naturalezza dei due interpreti Hugh Dancy e Rose Byrne. Al Sundance 2009 si è aggiudicato il premio Alfred P. Sloane come miglior film a tematica scientifica. Da non perdere.

Adam, regia di Max Mayer, con Hugh Dancy, Rose Byrne, Peter Gallagher, Amy Irving, Frankie Faison, Mark Linn-Baker, Haviland Morris, Adam LeFevre, Mike Hodge, Peter O'Hara; commedia; U.S.A.; 2009; C.; dur. 99’

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner