partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


L'Avanguardia russa
La Siberia e l'Oriente, Kandinsky, Malevič, Filonov
Benoţt Maire
spiaggia di menzogne, Lying Beach
Alessandra Zorzi
Il matto, la morte e il diavolo
Mirˇ! Poesia e luce
A cura di MarÝa Luisa Lax Cacho
Anni Trenta
Arti in Italia oltre il fascismo
Americani a Firenze
Sargent e gli impressionisti del nuovo mondo
Gio' Pomodoro
Il percorso di uno scultore: 1954-2001
Simone Chiorri
Venire alla luce
Osvaldo Licini
Capolavori - Masterworks
Nigredo
A cura di Lori Adragna, Barbara Collevecchio, Micol di Veroli

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/04/2014 - 18:12

 

  home>arte > mostre

Scanner - arte
 


Giovanni Battista Quadrone
Un fiamingo di Mondový
Al GAM, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea
Dal 13 giugno al 29 settembre 2002

 




                     di Loredana Carena


La Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino rende omaggio al grande pittore piemontese Giovanni Battista Quadrone ( Mondovì 1844 - Torino 1898) con una mostra curata da Giuseppe Luigi Marini, autore della fondamentale monografia sull'artista monregalese pubblicata nel 1998.

L'esposizione si presenta come un "atto unico" in quanto, dopo la mostra postuma torinese del 1899, l'ultima retrospettiva dedicata a Quadrone venne allestita, più di mezzo secolo fa, presso la Galleria della Gazzetta del Popolo di Torino in coppia con l'orientalista Pasini. La mostra attuale, quindi, costituisce un momento importante per scoprire o riscoprire il pittore monregalese che amava dipingere, non soltanto secondo la moda dell'epoca, ma seguendo, in particolare, la sua singolare e versatile personalità. Ecco perché, oltre a trovare immagini di paesaggi, incontriamo dipinti con temi riferiti al mondo circense o numerosi quadri con soggetti sardi i quali interpretano, con notevole forza ed intensità, lo spirito, il costume, la natura dei luoghi, delle genti e delle situazioni isolane.

Attraverso l'esposizione di oltre 130 opere, provenienti da collezioni pubbliche e private, vengono ripercorsi i momenti principali dell'evoluzione espressiva dell'artista parallelamente all'iter progettuale di ogni singolo lavoro di cui vengono presentati anche i disegni e gli studi preparatori che hanno poi portato all'opera finale. "Il percorso espositivo - spiega il curatore della mostra Marini - ripercorre l'intero arco dell'evoluzione espressiva dell'artista, sottolineando, insieme al meticoloso ed esatto realismo che la caratterizza, gli aspetti meno noti e di maggiore interesse della pittura dell'autore".

Per approfondire ulteriormente la figura dell'artista, la GAM ha inoltre organizzato per il mese di giugno una serie di appuntamenti articolati secondo il seguente calendario:

Domenica 16 giugno ore 16,30 "Giovanni Battista Quadrone. Le ragioni di una mostra" a cura di Giuseppe Luigi Marini.

Domenica 23 giugno ore 16, 00 "Giovanni Battista Quadrone. Un fiamingo a Mondovì" a cura di Alessandra Mascia.

Domenica 30 giugno ore 16,00 "Giovanni Battista Quadrone e l'avventura del paesaggio" a cura di Alessandra Mascia.

Info: "Giovanni Battista Quadrone", GAM Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, Sala Mostre Temporanee, via Magenta n. 31 - Torino - Tel. 011/ 4429518. Per visite guidate gruppi e scolaresche tel. 011/ 4429546 - 47. Orario: tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00; chiuso il lunedì. Dal 13 giugno al 29 settembre 2002.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner