partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


74° Berlinale
Un orso che non smette mai di cacciare
41° Torino Film Festival
Un minestrone di proposte
France Odeon 2023
XV edizione
Festa del Cinema di Roma
XVIII edizione
Venezia 80
Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Cannes 2023
La madrina è Chiara Mastroianni
Far East Film 25
Un festival faro per il cinema orientale in Europa
Florence Korea Film Fest
XXI edizione
73° Berlinale
Primo grande festival di inzio 2023
River to River
Florence Indian Film Festival 2022

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  05/03/2024 - 06:13

 

  home>cinema > festival

Scanner - cinema
 


41° Torino Film Festival
Un minestrone di proposte
Quest’anno il tema femminile fa da padrone, Pupi Avati protagonista dell’inaugurazione del TFF41 alla Reggia di Venaria
Dal 24 novembre al 2 dicembre 2023 in vari spazi a Torino

 




                     di Matteo Merli


In questo 2023 il TFF arriva all’edizione numero 41, seconda e ultima della direzione Della Casa II ( lo ha gestito anche dal 1999 al 2002). Il prossimo anno, come annunciato, alla direzione subentrerà Giulio Base.
“Il TFF è anche un festival di ricerca, pieno di film nuovi che segnano il cinema del futuro, con un concorso composto solo da opere prime e seconde che secondo me tale deve restare”. Queste sono le parole di Della Casa, a voler dimostrare che il TFF deve rimanere un festival in avascoperta.
Una kermesse come sempre piena di molteplici proposte, che vanno dal cinema classico a le ultime scoperte indie, senza dimenticare lo spettacolo del cinema nelle sue diverse manifestazioni. Quest’anno il tema femminile fa da padrone in numerosi film, dove si parla di donne e maternità.
Anche per questo, in un festival pieno di tante cose, compresa l’attenzione per il sociale, il 25 novembre sarà la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne 2023, è stato chiesto a Monica Guerritore, protagonista di Girasoli, film diretto dalla madrina del festival Catrinel Marlon, di fare un intervento al riguardo. Lo stesso farà qualche giorno dopo, in occasione della Giornata mondiale contro l'AIDS, Laura Morante, a Torino in veste di protagonista della fiction su Alda Merini La poetessa dei navigli.
La cerimonia di apertura del TFF41 si terrà nella Reggia di Venaria, e sarà trasmessa in diretta da Hollywood Party e verrà dedicata a Pupi Avati, il quale ha voluto con sé tre suoi attori: Micaela Ramazzotti, Lodo Guenzi e Neri Marcorè.
Tra i nomi citati da Steve Della Casa poi ci sono stati quelli di registi che tornano a Torino dopo aver avuto un passato al Festival, come Alexander Payne (The Holdovers), Takeshi Kitano (con Kubi visto a Cannes), Barbet Schroeder (col documentario su Ricardo Cavallo Ricardo and the paintings), Paolo Conte e Caterina Caselli (protagonista e produttrice di Paolo Conte alla Scala - Il maestro è nell’anima), Kyle Eastwood (che terrà un concerto e una masterclass sul lavoro con papà Clint). Masterclass saranno tenute poi anche da Mario Martone, Fabrizio Gifuni, Elisabetta Sgarbi, Luca Beatrice & Gigi Mascheroni, Manuela Arcuri.
E Oliver Stone, che al TFF riceverà un premio, inizierà da Torino il tour italiano di presentazione del suo documentario su cambiamenti climatici e nucleare intitolato Nuclear Now. Una manifestazione sempre debordante, che purtroppo ha tralasciato la sua forte propensione alla divulgazione del cinema passato con le monografie totemiche di grandi autori, punto di forza di uno sguardo di rinnovato stupore e scoperta che in qualche modo ammantava il TFF in una veste cinefila di maggior coraggio e spinta rivelatrice

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner