partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Cannes 2024
77ª edizione
Far East Film Festival
XXVI edizione
Florence Korea Film Fest
XXII edizione
74° Berlinale
Un orso che non smette mai di cacciare
41° Torino Film Festival
Un minestrone di proposte
France Odeon 2023
XV edizione
Festa del Cinema di Roma
XVIII edizione
Venezia 80
Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Cannes 2023
La madrina è Chiara Mastroianni
Far East Film 25
Un festival faro per il cinema orientale in Europa

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/05/2024 - 16:49

 

  home>cinema > festival

Scanner - cinema
 


Florence Korea Film Fest
XXI edizione
Oltre 70 film in varie sezion, dai successi al botteghino alle giovani promesse e i cortometraggi
Firenze parla coreano dal 30 marzo al 7 aprile 2023 al cinema La Compagnia e con un programma online su MyMovies e Più Compagnia

 




                     di Giovanni Ballerini


Firenze parla coreano dal 30 marzo al 7 aprile 2023 per la XXI edizione del Florence Korea Film Fest, il più importante festival italiano dedicato al meglio della cinematografia sudcoreana contemporanea, che quest’anno propone al cinema La Compagnia di Firenze e online su MyMovies e Più Compagnia oltre 70 film, 4 masterclass e 8 super ospiti. Tra questi ricordiamo l’attore Park Hae-il, a cui il festival dedica la prima retrospettiva in Italia, il regista premio Oscar Bong Joon-ho, la regista Yim Soon-Rye, tra le più rappresentative del mondo femminile della Corea del Sud e una delle poche autrici di spicco della Nouvelle Vague, i registi Kim Han-min, Park Gyu-tae e la giovane cineasta July Jung.
Il ricco programma vede, tra l'altro in primo piano l’esordio alla regia di Lee Jung-jae (Squid Game) con la prima italiana di Hunt, ma verranno sondate anche le nuove tendenze del fumetto con gli illustratori Kyu-ah e Kim Woo-seop. Fra gli eventi le due Coree raccontate dall’autore Park Gyu-tae.
Gli oltre 70 film sono divisi in varie sezioni: i maggiori successi al botteghino in Orizzonti Coreani; le giovani promesse in Independent Korea e i cortometraggi in Corto, Corti!. Novità dell’edizione 2023 è il focus K-Woman, sezione interamente dedicata agli sguardi femminili del cinema sud-coreano. Tra le peculiarità di questa edizione sono le 4 masterclass con gli ospiti del festival - momento unico che mette in relazione diretta gli spettatori con le star del cinema - e la sezione dedicata ai Webtoon, i fumetti digitali pensati per essere letti su smartphone che stanno spopolando in Corea del Sud (un coreano su tre legge regolarmente Webtoon).
“Il 2023 - ha spiegato l’ideatore e direttore del festival Riccardo Gelli dell’associazione Taegukgi - segna il ritorno del regista Kim Han-min, col suo ultimo spettacolare film storico “Hansan: Rising Dragon Redux” con cui inaugureremo il festival. Per la prima volta ospiteremo l’attore Park Hae-il, protagonista dell’ultima pellicola di Park Chan-wook “Decision to Leave”. Un focus sarà interamente dedicato alle donne dietro la macchina da presa grazie alla presenza della veterana Yim Soon-rye e della giovane July Jung. Insieme agli altri ospiti che ci faranno visita durante il festival, come il regista Park Gyu-tae che presenterà la commedia “6/45” e agli eventi paralleli come la mostra “Webtoon, i fumetti del futuro”, tornerà a trovarci un vecchio amico che è anche uno dei più famosi e celebrati cineasti del mondo: Bong Joon-ho sarà con noi per un'imperdibile masterclass dedicata alla sua carriera”. Tra gli eventi speciali di questa edizione spazio ai libri con la presentazione del saggio “Squid Game. Analisi della struttura drammaturgica della serie” scritto da Giuseppina De Nicola, coreanista e antropologa; Giorgio Glaviano, sceneggiatore per il cinema e la tv e Giovanna Volpi, sceneggiatrice e regista indipendente (lunedì 3 aprile ore 18 al cinema La Compagnia, sala piccola de La Compagnia). Spazio all’arte con la mostra “Manhwa e Webtoon. Il Fumetto del Futuro”, realizzata in collaborazione con il Busan IT Industry Promotion Agency e allestita al cinema La Compagnia (ingresso gratuito). L’esposizione mette a confronto l’opera cinematografica e la trasposizione in webtoon. E alla cucina tipica coreana: al cinema La Compagnia si potrà partecipare all'aperitivo “Hansik & Cinema” realizzato in collaborazione con il Ristorante Coreano Gangnam (30-31 marzo, 1-4-6 aprile, dalle ore 19). Il giorno dell’inaugurazione del festival ci sarà un rinfresco con piatti coreani preparati da due chef sudcoreani, presso la scuola alberghiera Saffi. L’evento è frutto del patto di amicizia che la città di Firenze ha stipulato con la città di Jeonju.
La locandina è firmata dal fotografo Giovanni Corti, ideata insieme al direttore artistico Riccardo Gelli. L’immagine rappresenta una moderna aviatrice fiera e combattiva, dai tratti steampunk, pronta ad affrontare il futuro dal rischio distopico, per plasmare il mondo secondo nuovi bisogni, tradizioni e senso dell’etica, e vuole ribadire e porre l’attenzione sul ruolo centrale della donna, della figura femminile, nella società e nel cinema sudcoreano.

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner