partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


MADI. The Other Geometry
A cura di Cristina Costanzo
Viva arte Viva
Biennale Arte 2017
I Leoni d’oro alla carriera
La Biennale di Venezia 2016
Biennale di Venezia
All the World’s Futures
Arte Fiera 2015
Trentanovesima edizione
Strozzi per COOL T
Settimana della Cultura in Toscana
Just davant nostre
Altres cartografies del Rif
Personal Structures
Oltre l’evento collaterale
Arte e Teatro
Creatività a confronto
La Biennale di Venezia
55 Esposizione Internazionale d’Arte

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  23/06/2018 - 12:34

 

  home>arte > eventi

Scanner - arte
 


Cartasia 2007
La carta come media creativo
Dall'opera Isole Danzanti nell'Aria di Hiroaki Asahara alla scultura Salpare del francese Pierre Pitrou, alle installazioni I Quattro Elementi di Nicoletta Boris, Equivalenze di Patricia Müller, Piramide di Alexey Petrov e Natalia Petrova, Superficie di Richard Sweeney e Albero eolico di Emanuela Camacci
Da sabato 1 a domenica 30 Settembre 2007 svolge a Lucca, Capannori, Porcari e Villa Basilica

 




                     di Giovanni Ballerini


La carta come media creativo è al centro di Cartasia 2007, il Festival Internazionale che da sabato 1 a domenica 30 Settembre 2007 trasforma Lucca e la sua provincia nella capitale europea della carta. Particolare attenzione all'interno di questa particolare Biennale viene data alle tematiche del riciclo e dello sviluppo sostenibile, mentre il cuore della manifestazione è rappresentato da una mostra urbana di grandi installazioni realizzate unicamente in carta e cartone. A Villa Basilica è stata infatti inaugurata l'opera Isole Danzanti nell'Aria del maestro giapponese Hiroaki Asahara, a Porcari la scultura Salpare del francese Pierre Pitrou e l’8 settembre a Capannori l' installazione I Quattro Elementi di Nicoletta Boris. Nel centro storico di Lucca ci sono poi altre 4 installazioni: Equivalenze di Patricia Müller (Piazza Anfiteatro), Piramide di Alexey Petrov e Natalia Petrova (Piazza San Salvatore), Superficie di Richard Sweeney (Piazza Cittadella) e Albero eolico di Emanuela Camacci (Piazza del Giglio). A fare da corollario alla mostra en plein air, numerosi eventi incentrati sull'arte contemporanea: vernissage, spettacoli, mostre, conferenze, concerti.

A questo proposito, si inaugura venerdì 7 settembre 2007 alle 18 nei locali della Ex manifattura Tabacchi, la rassegna d'incontri letterari. Il primo appuntamento della rassegna Venerdì Letterario è lo scrittore anconetano Francesco Scarabicchi, che presenta il suo libro Il segreto. Il giorno seguente, sempre negli spazi dell' Ex manifattura Tabacchi a Lucca alle 18 inaugura l’esposizione d’arte contemporanea Impressioni di Carta Artisti coinvolti nella collettiva: Adamo Modesto (scultore), Nicoletta Boris (pittrice/scultrice), Davide Frisoni (pittore), Pavel Kapic (pittore), Alyssia Lazin Kapic (fotografa), Cécile Defforey (pittrice), Alessandro Giuliani (fotografo) e David Sani (fotografo). Ogni artista presenta opere legate al mondo della carta, sia per quanto riguarda i materiali usati sia dal punto di vista dell'ispirazione e della creazione concettuale. E c’è spazio anche per l'abbigliamento e i monili in carta: la scenografa e scultrice Caterina Crepax (figlia del grande Guido) sabato 8 Settembre, alle 17 alla Fondazione Lazzareschi, in Piazza Felice Orsi a Porcari inaugura la sua mostra Abiti di carta, mentre le geniali designer di bijoux e oggetti di moda Clizia Ornato e Angela Simone saranno le protagoniste della mostra Gioielli e Oggettistica in carta (inaugurazione domenica 2 Settembre alle 17 allo stabilimento della Ex Manifattura Tabacchi a Lucca), con molti loro lavori, dalle collane realizzate con scatole di cioccolatini vintage a forma di cuore, ai braccialietti postali realizzati con francobolli africani, gli anelli con i semi delle carte da gioco, gli orecchini costruiti con carta riciclata o carte da origamii, le perle realizzate con le carte più differenti pronte poi per unirsi in collane barocche, minimali, o etniche.

Sono anche due percorsi fotografici: al Palazzo Comunale di Capannoni la mostra “Carta e Caratteri”, trentacinque scatti di Enzo Cei e all’Ex Manifattura Tabacchi di Lucca “Futuri Remoti” di David Sani e dei Workshop: il corso di perfezionamento teatrale per giovani addetti ai lavori l'AttoreDiCarta dal 2 al 29 Settembre 2007, mentre Hengel Tappa, Sara Pirotto e il Gruppo Teatrale Laboratorio Sanbernardo dal 19 al 22 Settembre 2007 propongono un Workshop sulle tecniche dell'attore dell' Odin Teatret (e di Jerzy Grotowski).  

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner