partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Fiorello
Stasera Pago Io
Giorgio Panariello
Torno sabato
Giampiero Mughini
Il libro oggetto

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  18/10/2017 - 11:29

 

  home>tv > appuntamenti

Scanner - tv
 


Giorgio Panariello
Torno sabato
La lotteria itinerante
Su Rai 1, sabato ore 20.30

 




                     di Sara Morandi


L'esordio artistico di Panariello avviene con la vittoria della seconda edizione di Stasera mi butto, successivamente con "Acqua calda", "Saluti e baci" e infine con "Aria Fresca". (all'interno del programma era spalleggiato da Carlo Conti). Giorgio ha sempre lo stesso stile comico: esuberante, giocoso e frizzante. Ha conquistato la sua popolarità grazie anche ai suoi personaggi ormai storici: "Mario il bagnino" (che è stato il protagonista del suo primo film "Bagno Maria"), "Simone" e "l'impresario". La comicità dell'attore fiorentino, si basa soprattutto nel creare personaggi di fantasia, con delle caratteristiche interessanti, con una parlata strana e con un accento tra il fiorentino e il pugliese.

Dopo tanta gavetta che l'ha accompagnato fino al '95, Panariello ha deciso inizialmente di buttarsi in televisione e l'anno scorso è riuscito a diventare regista del suo primo film.

La Rai, ha apprezzato la sua bravura e il suo talento, così più di due anni fa è riuscita a strappargli un contratto per un nuovo programma che doveva chiamarsi: "Un sabato con Panariello".

Giorgio, decise di cambiare il nome del programma, perché gli sembrava troppo banale. Secondo lui, un buon titolo è tutto per uno spettacolo. Così, decise di chiamarlo: Torno sabato. Questo titolo doveva invogliare lo spettatore, a guardare la Tv, Giorgio, ha giocato sulla psicologia delle persone. Ha dichiarato in un'intervista: "Se vostro figlio, il vostro migliore amico, vostro marito o vostra moglie, tornasse dopo una settimana di lavoro, non vedreste l'ora di passare un po' di tempo con lui, di conseguenza non prendereste impegni per la sera del suo ritorno… Un po' sono io verso la gente… La gente, mi deve vedere come un amico, che ogni tanto torna a trovarli!"

Eh si, Panariello aveva centrato il punto. Le persone dovevano avere voglia di rivederlo in Tv! Il programma era a posto, ma mancavano ancora le persone che dovevano accompagnarlo in questa comica avventura… Sicuramente non poteva mancare, il suo compagno , Paolo Belli!, che doveva occuparsi della parte artistico-musicale, ma a questo punto mancavano le soubrette, ecco che direttamente dal Ciclone (un film di Leonardo Pieraccioni) arriva Tosca d'Aquino, che oltre a fare la parte della Show-girl, doveva recitare la parte "della moglie gelosa" con battute sarcastiche. Per il ballo, fu convocata Matilde Brandi, ex ballerina di "Buona Domenica". Poi ci sono altre due avvenenti presenze: Alena Seredova e Anna Oxa, la cui presenza scenica è tutt'altro che trascurabile.

Il cast di Torno Sabato era al completo! Almeno così all'apparenza sembrava, per alcuni mesi è stato così. L'attore fiorentino ha dato il suo meglio per ben 2 anni grazie a questo programma, ma quest'anno (a quanto pare), nelle ultime puntate si dovrebbe aggiungere Renato Zero (altrimenti ci resterà solo la sua imitazione). Una sera, più precisamente il 21 dicembre dell'anno scorso, Giorgio provava il suo cabaret, quando ricevette una telefonata da parte di Renato. Zero l'aveva sempre seguito quando lo imitava, così gli disse: "Caro Giorgio, posso venire come ospite in una delle tue puntate?" Giorgio naturalmente accettò e da quel momento oltre a nascere una grande amicizia, nacque un rapporto di lavoro. Che dire, un programma schietto, proprio come lo è il suo conduttore, con un leggero senso di malizia, quest'anno accompagnato anche dalla lotteria. Giorgio dopo questa esperienza televisiva, si dedicherà di nuovo al cinema

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner