Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Lost connection to MySQL server during query in /interview/scarpati2.php on line 6
Giulio Scarpati, al Teatro Mercadante il giorno della prima a Napoli del suo nuovo spettacolo La notte poco prima della foresta, Scanner ospiti
partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   

Warning: mysql_db_query(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /include/menu2.php on line 15
query fallita



Warning: mysql_db_query(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /include/menu3_sotcat.php on line 9
query fallita

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  19/09/2018 - 22:13

 

  home>interview > teatro

Scanner - interview
 


Giulio Scarpati
al Teatro Mercadante il giorno della prima a Napoli del suo nuovo spettacolo La notte poco prima della foresta
Lo spettacolo scritto da Coltès nel 1977
Scanner ospiti

 

                      di Fabio Manzo



Warning: mysql_db_query(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /include/pallini.php on line 4

Warning: mysql_fetch_array(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /include/pallini.php on line 5

Incontriamo Giulio Scarpati al Teatro Mercadante il giorno della prima a Napoli del suo nuovo spettacolo "La notte poco prima della foresta". L'incontro è molto cordiale e scopriamo che Giulio Scarpati è disponibile e gentile proprio come i tanti personaggi da lui interpretati.

Scanner: "Giulio mi puoi parlare dello spettacolo e del tuo personaggio."
G.S.: " Lo spettacolo scritto da Coltès nel 1977, parla di un vagabondo, straniero, che durante una notte abborda un ragazzo (che nello spettacolo non si vede mai n.d.r.) dando così inizio, ad una specie di confessione su tutto quello che gli è accaduto durante la vita, e dalle sue parole si capisce bene tutto l'astio che nutre nei confronti di un mondo dove è costretto a dissimulare il suo essere straniero, un mondo dove solo nella notte può sentirsi uguale a tutti gli altri il personaggio esprime tutto il suo disagio con estrema forza usando un insieme di linguaggio basso e lirico.
Scanner: "Ormai sono parecchi anni che sei nel mondo dello spettacolo, hai interpretato molti film e ricevuto premi importanti, il successo vero però l' hai raggiunto in soli due anni grazie a
G.S.: "La tv ha un potere enorme, proprio perché raggiunge milioni di persone in maniera immediata, per quel che mi riguarda i
film che ho fatto in precedenza hanno sofferto molto il periodo difficile del cinema italiano, per alcuni film erano più i premi che gli spettatori in sala, tornando alla televisione, sono felice del successo che mi ha dato , anche perché mi ha permesso una maggior possibilità di scelta, cosa che in un mondo come quello dello spettacolo è sicuramente una fortuna. Naturalmente proprio per la forza del mezzo televisivo, bisogna saper centellinare le proprie apparizioni."
Scanner: "
G.S.: "Ci ha colto tutti di sorpresa , è stata come una doccia fredda, paradossalmente salutare, proprio perché l' occidente aveva perso di vista gli squilibri del mondo. L'11 settembre ci ha tragicamente trasportato in guerra, facendoci capire che il mondo vive una situazione diseguale e che questa diseguaglianza la dobbiamo affrontare e non sfuggire."
Scanner: "Essendo la nostra una rivista on-line è d'obbligo chiudere questa intervista chiedendoti qual è il tuo rapporto con Internet?"
G.S.: " Ho un rapporto quasi disperato con la nuova tecnologia forse dovuto alla mia pigrizia. Ultimamente però mi sono ripromesso di rompere gli indugi con il computer e di non usarlo solo come macchina da scrivere ma anche per ricerche e altro."

L'Intervista finisce qui e il mio ringraziamento più sincero va a Paola della compagnia Gli Ipocriti per il suo aiuto.


Voto 8 

© Copyright 1995 - 2010 Scanner


Warning: mysql_close(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /interview/scarpati2.php on line 171