Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Can't connect to MySQL server on 'db.scanner.it' (4) in /flash/258.php on line 6
News, la comunicazione di Scanner
partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   

Warning: mysql_db_query(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /include/menu2.php on line 15
query fallita

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

29/05/2022 - 07:28

 

Notizie Flash

Scanner - News
 

NEWROZ 2003 - Centro Interculturale - Laboratorio di Arte Urbana Ararat-Campo Boario a Roma

19/03/2003

La notte tra il 20 ed il 21 marzo la comunità curda del centro socioculturale autogestito Ararat invita l'intera cittadinanza al Campo Boario (ex-mattatoio di testaccio) per celebrare il Newroz, la festa del grande fuoco che saluta l'inizio della primavera e il capodanno curdo, simbolo della mitica rivolta del fabbro Kawa che nella notte dell'equinozio del 612 a.C liberò il popolo dei Medi dall'oppressore assiro.
Il Newroz - il nuovo giorno - viene celebrato ogni anno dalle culture di ceppo indo-iranico che onorano danzando intorno al grande fuoco perenne il Dio Ahura Mazda, dio della prima religione monoteista che si diffuse attraverso il profeta Zarathustra in tutta l'area anatolica. Oggi il Newroz è per l'intera comunità curda il simbolo della lotta contro l'oppressione di quei paesi che non permettono a 35 milioni di persone di cultura curda di avere una patria e di esistere come popolo.
La festa, che per il terzo anno consecutivo viene ospitata a Campo Boario, vuole diventare un appuntamento tradizionale per il quartiere. Un modo di festeggiare l’arrivo della primavera e aprire le porte dell’ex Mattatoio come luogo di incontro e di scambio tra le associazioni che da diversi anni operano come mediatori interculturali all'interno del Campo Boario (Ararat, Azad, Stalker, Villaggio Globale) e i cittadini di Testaccio. Newroz 2003 è stato realizzato dal Centro Socio Culturale Ararat in collaborazione con l'Ufficio d'Informazione del Kurdistan in Italia (UIKI), il Villaggio Globale, il Comitato Studentesco di Architettura Roma Tre, il Laboratorio d'Arte Urbana Stalker e la Fondazione Adriano Olivetti.
In occasione del Newroz 2003 gli ulivi che erano parte del progetto di allestimento denominato trans:plant realizzato in occasione della mostra "Costruire la città dell'uomo. Riflessioni dall'esperienza di Adriano Olivetti (1930-1960)" - Fondazione Adriano Olivetti, novembre 2002 - mettono radici all'Orto Boario, il giardino della Comunità Curda di Ararat nel Campo Boario creato in questi anni insieme al Laboratorio di Arte Urbana Stalker.
La piantumazione degli ulivi costituisce la fase finale del progetto concepito da quattro studi di architettura (2A+P, IaN+, il molino, ma0) prodotto in un workshop promosso dalla Fondazione Adriano Olivetti.
Un dispositivo per un confronto tra pratiche differenti di coltura del territorio, un'azione concreta in uno spazio in divenire della nostra città ed in questi giorni un atto simbolico contro la guerra e per la convivenza pacifica dei popoli

- Redazione Scanner.it


 

Ultimi Giorni

 

Archivio

29 May 2022
28 May 2022
27 May 2022
26 May 2022
25 May 2022
April 2022
March 2022
February 2022
January 2022
December 2022

 

© Copyright 1995 - 2010 Scanner


Warning: mysql_close(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in /flash/258.php on line 185