partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

18/08/2022 - 15:26

 

Notizie Flash

Scanner - News
 

I Luoghi del Tempo 2022 - Una dodicesima edizione di successo

21/06/2022

Si è conclusa la dodicesima edizione del festival “I Luoghi del Tempo”, la rassegna dedicata alla Maremma che, dal 28 maggio al 12 giugno, ha abbracciato un territorio vasto e dalle complesse sfaccettature che ben hanno valorizzato l’anima della rassegna stessa. La manifestazione ha fatto registrare un grande successo di pubblico, con un tutto esaurito costante per le sette giornate in programma, tanto da spingere gli organizzatori a pensare di realizzare doppie repliche per il 2023, dando nuove possibilità e molteplici sguardi ad una platea sempre più ampia e interessata. Il festival è stato dedicato al grossetano Luciano Bianciardi, nel centenario della nascita, ma non ha mancato di ricordare anche altri due importanti personaggi della cultura italiana come Margherita Hack e Pier Paolo Pasolini; molteplici artisti si sono alternati nelle location sempre diverse e di grande impatto scenico ed emozionale per dare corpo e vita a “uno dei lati della Maremma che amo di più – come ha commentato il Presidente della Regione, Eugenio Giani - quello più riposto e segreto, delle emozioni e della fantasia, dei suoni e dei sapori, che I Luoghi del Tempo sa esaltare ogni volta”: Stefano Mancuso, David Riondino (storica presenza al festival), Ascanio Celestini, Giovanni Veronesi, Ginevra Di Marco, Boosta, Max Casacci, Marino Bartoletti, Francesco Bianconi, Lorenzo Degl’Innocenti e anche Musica da Ripostiglio, B.A.M., il nuovo talento del jazz italiano Michelangelo Scandroglio e il giovane rapper maremmano 2Mind. Importanti anche i luoghi visitati, i quali sono diventati protagonisti stessi della rassegna pensata per la Maremma e per un pubblico che vuole scoprire bellezze nascoste, poco conosciute ma di grande valore storico e paesaggistico: Pozzo Camorra di Ribolla, tristemente noto per la tragedia mineraria avvenuta nel 1954; Roccamare, la splendida pineta situata pochi chilometri a nord di Castiglione della Pescaia; Niccioleta, una delle ultime miniere di pirite attive nel massetano; la Rocca Aldobrandesca di Talamone; Poggiotondo (Scarlino), nel cuore della Via degli Etruschi; il borgo di Giuncarico; il Granaio lorenense di Alberese.

Giovanni Ballerini - Redazione Scanner.it


 

Ultimi Giorni

 

Archivio

18 August 2022
17 August 2022
16 August 2022
15 August 2022
14 August 2022
July 2022
June 2022
May 2022
April 2022
March 2022

 

© Copyright 1995 - 2010 Scanner