partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

17/01/2021 - 08:16

 

Notizie Flash

Scanner - News
 

Ohm Guru parla del nuovo album - The end is the beginning

25/11/2020

“Ho impiegato tanto tempo, troppo tempo forse, per completare questo disco e i due dischi che lo seguiranno. Quando si lavora come produttore c’è sempre un altro disco da finire, un problema da risolvere, un gruppo da aiutare nel difficile percorso di diventare un prodotto adulto. Così il tempo passa e il tuo lavoro personale rimane nello scaffale: forse a prendere polvere, ma forse anche a maturare lentamente. Ed è così che, in un qualche momento e finalmente, lo ritrovi ed è una grande gioia ritrovare ricordi e momenti perduti in qualche piega della vita. Questo primo lavoro fa parte di una trilogia ed è un album di cover. Sono brani della mia memoria, brani che ho amato e anche odiato in alcuni casi. Alcune tracce sono state hit, altre brani più oscuri o meno conosciuti. Vorrei che questo lavoro fosse un omaggio alla grande musica di sempre, a quello che ero ieri e a quello che sono oggi. Un grande elogio e un sentito ringraziamento va alle mie cantanti: Caterina “Agrado” Soldati, Giorgia Faraone, Elisa Molisso, Nicoletta Appodia che in questi anni hanno reso vivi i miei sogni e che hanno sopportato con pazienza le mie inquietudini. Grazie anche tutti i meravigliosi artisti e musicisti che hanno suonato e lavorato con amore a questa trilogia. In particolare vorrei citare in primis Alessandro “ Maestro “ Garofalo, un grande musicista e arrangiatore senza il quale questo progetto non sarebbe stato possibile. Poi in ordine sparso i musicisti che ascolterete in questo lavoro: Filippo Mignatti (drums), Alessandro Altarocca (pianoforte e contrabbasso), Christian Lisi “Peppone”(basso elettrico), Cesare Cera (percussioni e altro), Marco Rollo (tastiere e pianoforti) Ninfa Dora (cori e supporto psicologico), Antonino “Woody” Stella (chitarre elettriche), Brad Myrick (chitarre acustiche), Roberto “Red” Rossi (percussioni), Gianluca Zanca (tromba), Massimo Greco (tromba), Alessandro “Merolz” Meroli (sax baritono e tenore, flauti), Ivan Maffesoni (chitarre acustiche), Marco Prati (chitarre acustiche), Roberto Bartoli (double bass), Flavio Piscopo (Percussioni), Andrea Aiazzi (songwriting), Matteo Di Biase (Chitarre).

Giovanni Ballerini - Redazione Scanner.it


 

Ultimi Giorni

 

Archivio

17 January 2021
16 January 2021
15 January 2021
14 January 2021
13 January 2021
December 2021

 

© Copyright 1995 - 2010 Scanner